Renzi visita Mirafiori e vede in anteprima il SUV Maserati Levante

di -
Renzi Mirafiori Marchionne

Nella giornata di oggi, il Premier Renzi ha visitato, in via ufficiale, lo stabilimento produttivo di FCA di Mirafiori dove, nei prossimi mesi, dovrebbe aver inizio un forte programma di rilancio della produzione, con l’arrivo del nuovo SUV Maserati Levante, a tutto vantaggio dei lavoratori del sito che, attualmente, produce, a ritmo sensibilmente ridotto, soltanto l’Alfa Romeo MiTo.

Maserati Levante

Renzi ha avuto modo di visitare, accompagnato dall’amministratore delegato Sergio Marchionne, anche il Centro Stile FCA e di dare uno sguardo, in anteprima assoluta, ad alcune novità che caratterizzeranno la gamma di vettura dell’azienda italo-americana tra cui anche il già citato SUV Maserati Levante, uno dei modelli più attesi dell’anno per il mercato delle quattro ruote internazionale. Il presidente del consiglio ha dichiarato di essere “gasatissimo dai progetti di Marchionne” e che  “il rilancio in corso sarà sorprendente non solo per i critici, che magari ci resteranno male, ma anche per chi ha sempre sostenuto questo cambiamento

Renzi

Il progetto di rilancio per lo stabilimento di Mirafiori sembra, quindi, procedere davvero bene ed il debutto, in programma sul finire dell’anno in corso, del Maserati Levante andrà a ricoprire un ruolo prioritario nell’incremento della produzione del sito piemontese. A Mirafiori, infatti, il nuovo SUV di casa Maserati troverà l’ambiente ideale, con un’intera ala del complesso che è stata ammodernata proprio per ospitare l’attesissimo SUV che, da Mirafiori, raggiungerà tutti i principali mercati mondiali cosi come da Grugliasco partono tutti gli esemplari di Maserati Ghibli e Quattroporte.

Maserati Levante

Il primo SUV del brand Maserati viene considerato come uno dei pezzi pregiati di FCA per i prossimi mesi. Insieme alla già citata Ghibli, infatti, il nuovo Maserati Levante avrà il compito di incrementare ulteriormente le vendite del brand che già sta vivendo un periodo di crescita enorme che potrebbe portare Maserati a diventare, rapidamente, uno dei leader indiscussi del mercato delle auto di lusso.

Il progetto di rilancio di Mirafiori passa però per la realizzazione di diversi nuovi modelli. In attesa dell’uscita di scena dell’Alfa Romeo MiTo, programmata per la fine del 2016, nello stabilimento piemontese potrebbe fare tornare l’attuale generazione della Fiat Punto che abbandonerà Melfi per far spazio alla produzione della Fiat 500X e della sua gemella, la Jeep Renegade. La Fiat Punto potrebbe restare in produzione fino al 2016, insieme alla MiTo con cui condivide la piattaforma, per poi far spazio alla nuova generazione di segmento B con marchio Fiat, ovvero l’attesissima Fiat 500 5 porte, un nuovo progetto che andrà a completare la gamma di vetture appartenenti al sub-brand 500. Maggiori dettagli in merito al futuro dello stabilimento di Mirafiori emergeranno, senza dubbio, nel corso dei prossimi mesi. Per ora non ci resta che attendere nuove indiscrezioni sui futuri progetti di FCA.

Maserati Levante

  • Bella foto, peccato che c’è una persona di troppo….

  • orazio.bacci

    Ma non avete occhi per vedere che schifo la ” Bocca ” della Maserati levante,molto meglio il classico ” Ovoidale ” Maserati.Capisco il progresso ma certe cose non vanno TOCCATE !!!Cribbio!