Non paghi la polizza auto? L’Autoscan ti scopre

Autoscan-assicurazione

È già in funzione il nuovo strumento dell’Autoscan, il cui obiettivo principale è scoprire chi circola senza aver pagato l’assicurazione. Ha già debuttato a Pordenone ed in uso presso i vigili per leggere le targhe delle automobili che transitano sulle strade, andando e verificare se l’assicurazione è stata pagata, oppure se si tratta di veicoli rubati ed altre irregolarità.

Il funzionamento dell’Autoscan è davvero molto semplice.

Lo speciale “scanner” viene posizionato sul ciglio della strada, ad una distanza di circa 200 metri dal classico “Ufficio mobile” dei vigili urbani,  dotato di speciali apparecchiature e di un collegamento Internet wi-fi.

Nel momento in cui passa l’auto viene rilevato il numero di targa e trasmesso in tempo reale all’ufficio mobile dove viene immediatamente mostrata la posizione amministrativa del contribuente. In caso di irregolarità, il veicolo sarà successivamente fermato.

L’Autoscan in pratica serva ad incrementare la sicurezza generale, in quanto sarà possibile stabilire se il veicolo è stato revisionato, se è stato rubato e via di seguito.

A Pordenone pertanto grazie all’Autoscan si può sapere immediatamente se il veicolo è in regola oppure no. Vedremo se questo nuovo strumento sarà adottato anche dai vigili di altre province italiane.

  • Andrea Mauro

    Ottima iniziativa !!!! Speriamo che si diffonda massicciamente in tutta Italia. Basta con i soliti furbetti che mettono nei guai la gente onesta ^ ^