Fiat 500 5 porte: Nuove conferme, debutto a fine 2015?

di -
Fiat 500 5 porte

Fiat 500 5 porteDopo aver pensionato, al termine di una carriera ventennale, la Fiat Punto, il brand italiano si appresta a completare il processo di rinnovamento della sua gamma iniziato con il debutto della Fiat 500L e proseguito, ad ottobre, con la presentazione ufficiale del crossover Fiat 500X che ha debuttato sul mercato italiano poche settimane fa.

La nuova Fiat 500 5 porte, erede della pensionata Fiat Punto, rappresenta uno dei progetti più interessanti del futuro del mercato italiano e del brand Fiat. Dal punto di vista commerciale, infatti, la nuova segmento B, arricchita del design unico del sub-brand 500, potrebbe caratterizzarsi per potenzialità davvero enormi, probabilmente superiori anche a quelle della nuova Fiat 500X che, se le previsioni saranno confermate, diventerà uno dei successi principali di FCA di questo 2015. Nelle ultime ore, il progetto Fiat 500 5 porte, il cui nome definitivo è tutt’altro che ufficiale, è stato confermato nuovamente dalla rivista Auto arrivata in edicola pochi giorni fa. L’auto, in sviluppo già da tempo, potrebbe essere presentata, magari anticipata da una concept car, già nel corso dell’ultima parte del 2015 per poi arrivare sul mercato europeo, dove la vettura dovrà mettere insieme volumi di vendita superiori alla vecchia Punto, nel corso del 2016.

Fiat 500 5 porte

La nuova Fiat 500 5 porte sarà un’auto estremamente importante per il brand Fiat che avrà il compito, soprattutto in Europa, di raggiungere numeri di vendita consistenti bissando il successo commerciale della Fiat 500 che, nonostante l’avanzare degli anni, continua a caratterizzarsi come l’auto FCA più venduta in Europa. Dal punto di vista tecnico, la nuova Fiat 500 5 porte rappresenta, a conti fatti, ancora un mistero da svelare. Un po’ come l’Alfa Romeo Giulia, che nonostante sia da anni uno degli argomenti più chiacchierati del mondo FCA è, di fatto, ancora un progetto misterioso e continuerà ad esserlo sino alla data del debutto, fissata per il prossimo 24 di giugno, anche la nuova segmento B di casa Fiat è destinata ad essere un mistero ancora per un po’ di mesi.

La nuova Fiat 500 5 porte potrebbe, ma non è sicuro, basarsi su di una versione aggiornata del pianale della Fiat Punto, ovvero il pianale FCA Small di seconda generazione (B-Wide) su cui viene realizzata, in Serbia, la Fiat 500L. Ancora da valutare, invece, è la sede dove sarà realizzata la vettura, che necessiterà di volumi di produzione consistenti. Possiamo ipotizzare, infatti, un target di vendita, per l’Europa, superiore alle 100 mila unità all’anno. Dal punto di vista delle motorizzazioni, invece, la nuova segmento B di casa Fiat dovrebbe adottare diverse unità quattro cilindri sia benzina che diesel, motori già visti, ad esempio, sulla stessa Fiat 500L. Non mancheranno, naturalmente, le tradizionali varianti GPL e metano, risorse importanti di tutte le auto Fiat. Fiat 500L

  • wissender

    Ma sicuramente avra la sua riuscira bellissima se verra finalmente prodotto questa 500 a cinque porte, ma secondo me e’ sbagliato di non continuare a produrre la Fiat Punto parallelamente. Anche perche cia un design secondo me ben riuscito ed anche tra dieci anni piacerebbe ancora. Il fatto sta che la Fiat Punto dovrebbe avere semplicemente un piccolo ritocco e una evoluzione technica e poi magari anche dei motori piu potenti. Sicuramente fossero dei die modelli che avrebbero entrambi dei grandi successi. Addirittura il marcchio Fiat fosse ancora piu presente sulle strade, e all’ mercato di macchine.

  • orazio.bacci

    Sono entusiasta dell’uscita della nuova 500 cinque porte entro il 2015 non credevo così presto,molto meglio!Pure lei spero abbia una versione Abarth.

  • Federico Facchinetti

    Nuova 500 a 5 porte che sostituirà la Punto…. malemalemale…
    Ho avuto la prima serie di Grande Punto… incredibilmente con una tenuta di strada impressionante, gli era venuto fuori un telaio della madonna! Anche le 1.2 60cv tenevano da urlo!
    E aveva una estetica elaboralissima, perfetta per i giovani che volevano sbizzarrirsi un po’ con paraurti, fari e spoiler.
    Ora cosa le vogliono fare? Come avevo previsto la vogliono “Cinquecentizzare”…. malemalemale….
    Poi in questi anni è stata proprio messa in un angolino.
    Mentre tutte le concorrenti avevano (tutte!!!) i fari lenticolari, la Punto aveva sempre e solo quelli a parabola con le ridicole lampadine H4….