FCA, vendite in crescita del +14% negli USA a gennaio

di -
FCA

Il primo mese dell’anno in corso si chiude in modo quanto mai positivo per FCA negli USA, un mercato che per il gruppo italo americano ha rappresentato, negli ultimi anni, una continua fonte di buone notizie. Il mercato americano, nella sua interezza, ha chiuso il mese di gennaio in crescita del 13.7% con un totale di unità vendute pari a 1.151.123.

Jeep CherokeeFCA, invece, ha chiuso il mese di gennaio con un totale di 145.007 unità vendute con una crescita percentuale rispetto al gennaio dello scorso anno pari al +14%. Un dato sicuramente positivo che mette in evidenza un trend di crescita che continua oramai da molto tempo. Dando uno sguardo all’andamento dei singoli brand di FCA negli USA a gennaio non possiamo non citare l’eccellente performance di Jeep che con un totale di 51.523 unità vendute fa registrare una crescita, rispetto al gennaio dello scorso anno, pari al +22.9%. Da segnalare le ottime performance di vendita della Jeep Cherokee, in crescita del 44%, e della Jeep Patriot, in crescita del +36%.

Dodge DartRisultati positivi anche per il brand Dodge che con un totale di 66.739 unità vendute si conferma essere il marchio di riferimento per FCA negli USA. Dodge, a gennaio, ha fatto registrare una crescita di +9.5%. Da segnalare, inoltre, la crescita delle vendite della Dodge Dart che ha chiuso il mese di gennaio con un ottimo +61%. Bene anche la Dodge Challenger che cresce del +87%. In crescita anche il brand Chrysler che chiude il mese di gennaio con una crescita del 10.8% ed un totale di unità vendute pari a 23.393. Da notare la crescita della Chrysler 200 che chiude il mese di gennaio 2015 con un totale di 14,157 unità vendute ed una crescita del 30% rispetto all’anno passato. Passiamo ora ai brand italiani impegnati in USA.

Alfa Romeo 4C A gennaio continuano le vendite dell’Alfa Romeo 4C che, seppur con volumi di produzione ridottissimi, fa registrare già da tre mesi il tutto esaurito. A gennaio i modelli spediti della supercar di casa Alfa Romeo, che fa da apripista alla nuova Alfa Romeo Giulia pronta al debutto nel corso del mese di giugno prossimo, sono stati 97.

fiat-500LIn conclusione soffermiamoci sul marchio Fiat impegnato negli USA con la Fiat 500 e con la Fiat 500L. Il marchio italiano ha chiuso il mese di gennaio con un totale di 3225 unità vendute in crescita del
rispetto al gennaio dello scorso anno. In leggero calo le vendite della Fiat 500, che chiude il mese con 2,386 unità vendute, mentre in leggera crescita le vendite della Fiat 500L, che a gennaio ha commercializzato 869 esemplari.