Ferrari 488 GTB, nuovo bolide da 670 cavalli

ferrari-488-gtb-1

Svelata la sorpresa del Cavallino Rampante, con le origini che risalgono alla prima berlinetta a motore V8 centrale. Presentata infatti la nuova Ferrari 488 GTB che debutterà dal vivo al Salone di Ginevra dal 5 al 15 marzo 2015.

Motorizzazioni e prestazioni

La nuova Ferrari 488 GTB si presenta con un peso di 1.370 chilogrammi, in grado di erogare una potenza massima di 670 cavalli a 8.000 giri e 760 Nm di coppia massima.

Equipaggiata infatti con il potente V8 biturbo di 3.902 centimetri cubi, abbinato al cambio doppia frizione a sette rapporti con Variable Torque Management.

La nuova Berlinetta presenta una velocità massima di oltre 330 km/h ed uno scatto da 0 a 100 km/h in 3.0 secondi netti e da 0 a 200 in 8,3 secondi.

A chi interessa conoscere i consumi della super sportiva di Maranello, la 488 GTB registra un consumo medio di 11,4 litri/100 km ed emissioni di CO2 pari a 260 grammi per chilometro.

Esterni e Interni

La nuova Ferrari 488 GTB è lunga 4,568 metri, larga 1,952 metri ed alta 1,213 metri, identiche dimensioni della 458 Italia.

La fiancata si presenta con una grande presa d’aria ed un largo alettone anteriore.  In coda un altro alettone in alto, un diffusore e due scarichi rialzati.

Disegnata dal Centro Stile Ferrari, dal punto di vista dell’aerodinamica, la nuova Rossa avrebbe toccato un valore di efficienza pari a 1,67, che rappresenta un record per le vetture stradali della casa di Maranello.

La 488 GTB si mette in mostra anche per il particolare sistema elettronico di controllo dell’angolo di assetto.

Per quanto riguarda l’abitacolo, la Ferrari 488 GTB si caratterizza per il cockpit raccolto intorno al conducente, il volante multifunzione, il nuovo sistema di infotainment e la chiave d’accensione “keyless start”, ovvero il pulsante senza chiave.