Mercato: A gennaio vendite in crescita del 10.9%, Alfa Romeo +2.6%

di -
Mercato auto

Torna a crescere anche a gennaio 2015 il mercato dell’auto in Italia che mette in mostra un risultato decisamente positivo che potrebbe rappresentare l’inizio di un trend di crescita ben più marcato rispetto a quello registrato nel corso degli ultimi mesi. A gennaio, il mercato auto italiano ha totalizzato 131.385 unità vendute, un dato che rappresenta una crescita del 10.9% rispetto ai risultati ottenuti nel gennaio dello scorso anno che aveva fatto registrare 118.465 unità vendute. Il gennaio del 2014 aveva, a sua volta, registrato una crescita del 3.8% rispetto al gennaio del 2013. A dare un forte contributo alla crescita del mercato auto italiano a gennaio ci pensa il settore del noleggio che fa registrare un eccellente +54% rispetto allo scorso anno.

GiuliettaDiamo ora uno sguardo all’andamento dei singoli gruppi costruttori in questo primo mese di 2015. Partiamo naturalmente da Alfa Romeo che, con 2.469 unità vendute, fa registrare una crescita del +2.58%. Si tratta di un dato ancora troppo basso per poter parlare di un risultato veramente positivo ma rappresenta, in ogni caso, un passo in avanti rispetto allo scorso anno quando a gennaio Alfa Romeo fece registrare un calo del -14.4%.

Da notare che la crescita delle unità vendute di Alfa Romeo a gennaio è legata in particolar modo all’Alfa Romeo Giulietta che fa registrare un totale di  1.858 unità immatricolate migliorando il risultato dello scorso anno di 1.636 unità immatricolate. Anche in questo caso, la crescita della Giulietta è troppo blanda e non permette alla vettura di poter raggiungere la vetta del segmento C del mercato che vede una leadership continua della Volkswagen Golf con 3.523 unità vendute. Da notare, inoltre, l’ottimo risultato della Jeep Renegade, anch’essa appartenente al segmento C, che registra 1.945 unità vendute facendo, quindi, meglio anche dell’Alfa Romeo Giulietta.

Jeep RenegadeLe vendite di FCA, a gennaio, sono, invece, cresciute, nel primo mese dell’anno, del +11.35%. Il marchio Fiat fa registrare una crescita del 9.47% in attesa del debutto sul mercato della Fiat 500X che dovrebbe garantire un nuovo step in avanti per le vendite. In calo, invece, il brand Lancia che registra una flessione del -11.28%. Continua, invece, l’enorme processo di crescita di Jeep che passa dalle 523 unità vendute del mese di gennaio 2014 alle 2.554 unità vendute del gennaio del 2015 per una crescita percentuale pari al +388%. Dando uno sguardo agli altri gruppi costruttori si segnala una crescita leggera per Volkswagen, che fa registrare un incremento delle vendite del +5.6%. Molto meglio, invece, il gruppo Renault che cresce del +27.3% rispetto al gennaio dello scorso anno. In calo, invece, del -5.9% il gruppo francese PSA.