Ferrari 458 M: Nuove foto spia, debutto al Salone di Ginevra

Nella giornata di oggi hanno fatto la loro apparizione in rete nuove foto spia di quella che dovrebbe essere la nuova Ferrari 458 M, ovvero l’attesissima variante turbo della Ferrari 458 Italia che potrebbe fare la sua prima apparizione in pubblico tra poco più di un mese, ovvero in occasione dell’edizione 2015 del Salone internazionale dell’auto di Ginevra che, come ogni anno, metterà in mostra tutte le novità più interessanti del mondo delle quattro ruote. Ferrari seguirà con ogni probabilità lo stesso processo di sviluppo che ha caratterizzato il debutto della Ferrari California T, versione turbo della Ferrari California che ha debuttato proprio al Salone di Ginevra dell’anno scorso.

Le nuove foto spia raffigurano il prototipo della futura Ferrari 458 M nel corso di alcuni test in pista in cui la vettura, opportunamente e abbondantemente camuffata, evidenzia possibili novità sia nella parte anteriore che in quella posteriore. In particolare, il restyling dei designer di casa Ferrari dovrebbe concentrarsi sui gruppi ottici e sui paraurti che potrebbero presentarsi, nel modello definitivo, con forme leggermente diverse rispetto al design della Ferrari 458 Italia.

Dal punto di vista meccanico, invece, la nuova Ferrari 458 M abbandonerà il motore V8 aspirato da 4.5 litri per adottare una nuova soluzione, con ogni probabilità si tratterà di un’unità V8 con tecnologia TwinTurbo in grado di erogare una potenza complessiva notevolissima. Secondo gli ultimi rumors, il nuovo motore della futura Ferrari potrebbe presentarsi con una cilindrata inferiore ai 4.0 litri e con una potenza massima prossima ai 700 CV con un valore massimo della coppia esplicata superiore ai 745 Nm. Novità dovrebbero arrivare anche alla trasmissione che subirà alcune modifiche meccaniche al fine di poter gestire al meglio l’incremento di coppia motrice della nuova Ferrari 458 M.

Ferrari 458 Italia

In conclusione, ci soffermiamo sul nome definitivo con cui sarà presentata la vettura. La nuova variante turbo della Ferrari 458 Italia (ritratta nella foto qui sopra), infatti, per ora è nota con il nome di Ferrari 458 M ma, tra un mese, quando il progetto sarà svelato a Ginevra, la vettura potrebbe caratterizzarsi per un nome differente. Alcune fonti in rete riportano la possibilità che Ferrari scelga per la sua nuova gemma il nome Ferrari 398 Italia T o, per non sottolineare troppo il downsizing del motore, Ferrari Italia T abbandonando quindi in modo completo la numerazione all’interno del nome. Per ora non ci resta che attendere  poco più di un mese quando, in occasione dell’apertura del Salone di Ginevra, Ferrari dovrebbe svelare ufficialmente il nuovo progetto. Di seguito vi riportiamo alcune foto spia apparse in rete della nuova Ferrari 458 M