FCA, il futuro degli stabilimenti italiani

di -
Fca

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, FCA ha chiuso il 2014 con poco più di 4.5 milioni di unità vendute in tutto il mondo ed ha già fissato il target per il 2015 in 5 milioni di unità vendute. Una significativa parte di queste unità saranno prodotte in Italia dove gli stabilimenti dell’azienda che sino a pochi anni fa andavano a rilento stanno iniziando una vera e propria nuova vita produttiva.

Fiat 500xIn particolare, in queste settimane, i lavori di produzione fervono in modo particolare a Melfi, dove FCA ha già previsto un incremento di 1500 unità della forza lavoro per soddisfare le richieste pervenute per i due nuovi crossover Fiat 500X e Jeep Renegade, e Grugliasco, dove vengono realizzate, con sempre maggior frequenza, la Maserati Ghibli e la Maserati Quattroporte.

Alfa Romeo Giulia Con Melfi e Grugliasco oramai in piena attività, FCA si sta concentrando su di un altro importante impianto di produzione, Cassino, dove da poco è uscita di produzione la Fiat Bravo e dove si stanno effettuando i lavori per preparare lo stabilimento alla produzione della nuova Alfa Romeo Giulia. Il prossimo anno a Cassino sarà realizzato anche il nuovo SUV di casa Alfa Romeo che, come oramai sappiamo bene, si baserà sulla stessa piattaforma dell’Alfa Romeo Giulia, ovvero la piattaforma a trazione posteriore Giorgio. Sempre a Cassino continua la produzione dell’Alfa Romeo Giulietta che sarà in produzione almeno sino al 2016 quando dovrebbe debuttare la sua erede che, con ogni probabilità, potrebbe continuare ad essere realizzata nello stabilimento laziale.

Il futuro di Alfa Romeo, in sostanza, sarà di fatto costruito in gran parte a Cassino da dove usciranno i due progetti chiave per il piano di rilancio del brand, la Giulia ed il SUV. Alfa Romeo però sarà protagonista, tra qualche anno, anche a Mirafiori dove bollono in pentola tantissimi progetti.

Maserati Levante SUVNello stabilimento piemontese di FCA, infatti, per ora si assembla l’Alfa Romeo MiTo ma dal prossimo anno sarà ci sarà anche il nuovo SUV Maserati Levante che debutterà in pubblico sul finire del 2015. Il nuovo Maserati Levante (Qui le ultime foto spia) è un progetto fondamentale per Maserati ed è destinato a raggiungere un forte volume di produzione, per gli standard di Maserati. Dalla base del Levante, inoltre, dovrebbe essere realizzato un nuovo SUV con marchio Alfa Romeo di dimensioni maggiori rispetto al SUV basato sulla Giulia. Questo nuovo SUV dovrebbe entrare in produzione nel 2017. A Pomigliano d’Arco, invece, continuerà ad essere prodotta, ancora per molto tempo, la Fiat Panda e le sue innumerevoli declinazioni riservate al mercato europeo.

Il piano industriale di FCA ha ancora alcuni punti da risolvere. Se in Polonia continuerà la produzione della Fiat 500 e della Lancia Ypsilon ed in Serbia quella della Fiat 500L, ancora non ci sono informazioni in merito all’erede della Fiat Punto che dovrebbe essere una ancora misteriosa Fiat 500 a cinque porte. La nuova city car del brand italiano non ha ancora una sede di produzione ufficiale.

  • KP

    Sicuramente 8 nuovi Alfa, nuovi Maserati, le Fiat ( magari anche la Lancia )sono la rinascita dell industria automobilistica italiana . Ma ce il piano industriale anche per la Fiat Rivalta? quella fabbrica vicino a Torino, è vuota, forse nuova Bravo o Freemont?. Anche, Io vorrei vedere la rinascita di Arese, è santo! Sopratutto ci sarà tanti nuovi posti di lavoro in arrivo.