FCA, obiettivo 7 milioni di unità vendute nel 2018

di -
Jeep Renegade

Fiat 500xI piani di sviluppo di FCA sono quanto mai ambiziosi e, per i prossimi anni, è previsto un robusto piano di investimenti che pone come obiettivo ultimo il raggiungimento di un traguardo davvero notevole, ovvero quello rappresentato dalla soglia dei 7 milioni di esemplari venduti nel corso del 2018 in tutto il mondo. Per raggiungere questo obiettivo, l’amministratore delegato Sergio Marchionne ha previsto un piano di investimenti estremamente articolato che mira a trasformare brand come Jeep, Alfa Romeo e Maserati in marchi in grado di generare volumi di vendita sensibilmente superiori. L’obiettivo da raggiungere appare forse un po’ troppo ambizioso se si pensa che nel 2014 FCA ha terminato l’anno con un totale di 4.558.007 unità vendute in tutto il mondo mostrano una crescita del 5.8%, su scala mondiale, rispetto ai dati di vendita del 2013. In ogni caso, il piano di crescita di FCA passa per il successo di alcuni progetti chiave.

Alfa Romeo GiuliaPer prima cosa, il futuro dell’azienda italo americana è legato al successo del piano di rilancio di Alfa Romeo che, nel 2018, dovrebbe raggiungere quota 400 mila unità vendute in tutto il mondo partendo dalle 60 mila del 2014. Per questo obiettivo saranno fondamentali due progetti in particolare ovvero la nuova Alfa Romeo Giulia, che debutterà a giugno al Museo di Arese per poi arrivare sul mercato a fine anno, ed il nuovo SUV, basato sulla stessa piattaforma della Giulia, la piattaforma a trazione posteriore Giorgio, che debutterà nel 2016. Questi due progetti, che diventano tre se si considera che la Giulia debutterà anche in versione station wagon, avranno il compito di mettere insieme importanti volumi di vendita e saranno affiancati, dopo il 2016, dalla nuova Alfa Romeo Giulietta che, in Europa, potrebbe raggiungere risultati di vendita nettamente superiori rispetto al modello attualmente in commercio.

Maserati AlfieriIl piano di crescita futura di FCA passa però anche dalla crescita della Maserati, che nei prossimi anni registrerà il debutto della nuova Maserati Alfieri e soprattutto del SUV Maserati Levante. Il brand italiano mira a raggiungere quota 75 mila unità vendute all’anno entro il 2018, raddoppiando quindi il risultato ottenuto nel 2014. Un’altra pedina fondamentale per il processo di crescita di FCA è il marchio Jeep che, dopo un 2014 di successi commerciali, mira a rinforzare ulteriormente la sua posizione sul mercato incrementando di anno in anno il suo volume di vendite sino a diventare il marchio leader di FCA in tutto il mondo. Importante sarà anche il suo di Fiat che, oltre che rafforzare la sua posizione dominante in Sud America, con la nuova Fiat 500X e con la futura erede della Fiat Punto punta a raggiungere volumi di vendita considerevolmente superiori in Europa.