FCA, immatricolazioni in crescita del 16% nel 2014 negli USA

di -
FCA

Se in Italia ed in Europa FCA continua a mantenere un profilo piuttosto basso con dati di vendita positivi ma non straordinari, negli USA la situazione è completamente differente ed il gruppo italo americano continua a macinare risultati di vendita eccellenti. Nelle ultime ore l’arrivo dei dati ufficiali relativi al mercato USA va a confermare, ancora una volta, quanto detto in precedenza.

FCA ha infatti chiuso il mese di dicembre appena terminato con una crescita del 20% in termini di unità vendute negli USA rispetto al mese di dicembre dello scorso anno. In totale la casa costruttrice italo americana ha commercializzato ben  193,261 unità a dicembre. Per FCA si tratta del miglior mese di dicembre degli ultimi dieci anni e del 57esimo mese consecutivo di crescita. Se diamo uno sguardo al dato relativo a tutto il 2014 possiamo verificare come FCA abbia commercializzato negli USA un totale di 2,090,639 di unità migliorando del 16% i risultati ottenuti nel corso del 2013 ed ottenendo il miglior risultato di vendita su base annuale dal 2006.

Jeep Grand CherokeeDando uno sguardo all’andamento dei singoli brand di FCA nel 2014  notiamo come il marchio Jeep, con un totale di 692,348 unità vendute, abbia fatto registrare una crescita del 41% rispetto ai dati del 2013. Bene anche il brand RAM che cresce del 28% rispetto al 2013 con un totale di 469,139 unità vendute. In calo, invece, il marchio Dodge, che perde il -4% rispetto all’anno passato. Da notare che il comunicato ufficiale di FCA considera separatamente i marchi Dodge e RAM che normalmente vengono accorpati. In crescita, infine, il marchio Chrysler che migliora del 2% i risultati dello scorso anno.

fiat-500LPer quanto riguarda i marchi italiani di FCA negli USA si segnala una chiusura d’anno positiva per il marchio Fiat che con un totale di 46,121 migliora i risultati ottenuti nel 2013 del +7%. Da notare però che il miglioramento di Fiat è legato alle performance della Fiat 500L, che debuttò negli USA nel giugno dell 2013, mentre la Fiat 500, rispetto al 2013, fa registrare un calo del -6%. In conclusione segnaliamo che dicembre è stato il secondo mese di permanenza sul mercato USA del brand Alfa Romeo e della nuova Alfa Romeo 4C che ha raggiunto quota 91 esemplari venduti con liste di prenotazione già bloccate a causa dei numerosissimi ordini pervenuti dagli acquirenti. Per concludere, stando ai dati diffusi oggi, il veicolo prodotto da FCA più venduto nel 2014 negli USA è il pick-up RAM P/U con un totale di 439,789 unità vendute (+24% rispetto al 2013) che precede la Jeep Grand Cherokee con 183,786 unità vendute (+5%) e la Jeep Cherokee con 178,508 unità vendute.