Vergne è il nuovo collaudatore Ferrari

Vergne Ferrari collaudatore

Ennesimo cambiamento in casa Ferrari per la stagione di Formula 1 2015, con l’ingaggio di Jean Eric Vergne come nuovo collaudatore del Cavallino Rampante, per puntare alla sperata ripresa a seguito delle delusioni degli ultimi anni, come annunciato pochi giorni fa da Sergio Marchionne e Maurizio Arrivabene durante la giornata di auguri natalizi organizzata come ogni anno dall’azienda di Maranello.

Vergne è un collaudatore francese di 24 anni, esperto nel settore viste le tre stagioni alla Toro Rosso e pronto ad affiancare il terzo pilota Esteban Gutierrez. Così, il transalpino arriva a Maranello dopo aver sfiorato il salto alla Red Bull, sua grande ambizione che è stata resa vana da Daniel Ricciardo e dal successo che è stato in grado di scatenare durante l’ultima stagione di Formula 1.

Ferrari ha deciso di puntare su Jean Eric Vergne per prendere il posto di Pedro De la Rosa, in procinto di un ritorno in casa McLaren che sembra sempre più vicino, stando alle indiscrezioni che circolano ormai da alcuni giorni. Il ruolo principale del nuovo collaudatore sarà, dunque, quello di curare il lavoro con il simulatore.

Parole di grande soddisfazione, quelle pronunciate da Maurizio Arrivabene, team principal di Ferrari, a seguito dell’accordo con Vergne: “Sono certo che darà un grande contributo al simulatore, per puntare a migliorare alcune aree sensibili“. Entusiasta anche il collaudatore, che ripaga la fiducia della Scuderia affermando: “Voglio aiutare Ferrari a tornare al gradino più alto del podio, perché è la squadra più prestigiosa e merita la leadership in Formula 1. Punto sul supporto dei tifosi e non vedo l’ora di iniziare, mettendo a disposizione della Scuderia due anni di lavoro al simulatore con uno dei team più importanti“.