Maserati A6GCS Berlinetta è l’auto del Centenario

Maserati A6GCS Berlinetta auto Centenario

Maserati A6GCS Berlinetta è stata ufficialmente proclamata l’auto del Centenario del Tridente, con un video in cui viene mostrata la vettura più bella di sempre prodotta dal marchio italiano. A seguito di un’iniziativa indetta dalla casa, hanno potuto votare gli appassionati sparsi in tutto il mondo, facendo riferimento ad un contest pubblicato sul sito web ufficiale proprio per commemorare i 100 anni.

Le origini di Maserati A6GCS Berlinetta

Andiamo ora a vedere quali sono le affascinanti origini di Maserati A6GCS Berlinetta, proclamata come auto del Centenario dai fans del Tridente. Essenzialmente, si tratta di una trasformazione della Maserati A6 CS, che all’inizio della seconda metà del secolo scorso fu spedita da Pininfarina nei pressi di Grugliasco, per la realizzazione di una coupé ben proporzionata, progetto dal quale è poi scaturita la A6GCS Berlinetta, capace di conquistare i cuori degli appassionati ancora oggi, a più di sessant’anni di distanza.

Maserati A6GCS Berlinetta, caratteristiche tecniche dell’auto del Centenario

L’auto del Centenario Maserati pesa 740 kg, cifra assolutamente bassa nel settore, mentre per quanto riguarda la motorizzazione spicca un sei cilindri da 2.0 litri con 170 CV di potenza. Passando alle prestazioni dell’auto dichiarate dalla fabbrica, è pari a 235 chilometri orari la velocità massima raggiungibile.

Con un commento, fateci sapere se siete d’accordo con la decisione di definire Maserati A6GCS Berlinetta come l’auto del Centenario, migliore rispetto a tutti gli altri gioiellini scaturiti in un secolo di storia dalla casa del Tridente.