Ferrari F1: nuova squadra e nuovo sponsor

Formula 1: Ferrari 2015 presentazione online

La Ferrari vuole tornare a vincere, come dichiarato recentemente dal nuovo Team Principal, Maurizio Arrivabene, che ha proceduto immediatamente a rivoluzionare l’organigramma del team della casa di Maranello.

Ad uscire dal gruppo Nikolas Tombazis e Pat Fry, dopo anni avari di soddisfazioni.

Il responsabile della direzione tecnica della nuova rossa sarà James Allison, mentre Massimo Rivola il nuovo numero uno della direzione delle attività sportive in Formula 1.

Antonello Coletta invece ha avuto l’incarico di occuparsi delle competizioni sportive delle GT e delle corse dei clienti.

Anche la direzione dell’ufficio stampa registra importanti cambiamenti, con l’arrivo di Alberto Antonini, celebre volto della TV e della stampa.

Altre importanti novità in Ferrari pertanto dopo l’arrivo del tedesco Sebastian Vettel e di Esteban Gutierrez, quest’ultimo come terzo pilota, con l’obiettivo di iniziare nel migliore dei modi una nuova stagione che possa portare la rossa nuovamente al top e competere con i migliori.

Nel frattempo la Ferrari diventa sempre più sudamericana, grazie alla nuova sponsorship siglata con il colosso delle telecomunicazioni America Movil, ampiamente diffuso in America Latina ma anche in Europa, nuovo sponsor della casa di Maranello.

In base a quanto scritto in un comunicato reso noto dal team della rossa, viene sottolineato che America Movil, nuovo Sponsor della Scuderia Ferrari, sarà esteso a tutti i principali brand del gruppo (Telmex, Telcel e Claro), aziende leader del comparto “nei rispettivi paesi d’origine”.

Pertanto dalla prossima stagione nuovi brand in arrivo sulla nuova monoposto e sulle tute dei piloti, sia di Sebastian Vettel che di Kimi Raikkonen, oltre che del terzo pilota, il messicano Esteban Gutierrez.

Altra importante novità commerciale comunicata dalla scuderia di Maranello.

Ora però incomincia il periodo più delicato: mettere a punto una monoposto che possa risultare, dopo anni, finalmente competitiva. È quanto si aspettano tutti i tifosi della mitica rossa.

  • non nel 2015 , ne nel 2016 , secondo me bisogna aspettare il 2017 sempre s enon scongelano i motori per tutta la stagione