Mercato usato cresce, parco auto Italia invecchia

Fiat volano vendite in Spagna (+41,9%), Jeep boom. Alfa Romeo su

Nel mese di novembre continua il trend positivo del mercato auto dell’usato, con i passaggi di proprietà delle vetture che hanno registrato una crescita del 5,9 per cento rispetto all’analogo mese dello scorso anno. Sono questi i dati emersi dall’ultimo bollettino realizzata dall’Automobile Club d’Italia tenendo conto dei dati del PRA.

Dal rapporto si evince che nel mese di novembre per ogni 100 auto nuove ne sono state vendute 200 usate.

Complessivamente nel corso dei primi undici mesi dell’anno i passaggi di proprietà sono cresciuti dell’1,5 per cento per le auto.

Per quanto riguarda invece le radiazioni di auto, sempre nel mese di novembre, si registra una flessione del 6,5 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

In pratica a novembre ogni 100 auto di nuova immatricolazione ne sono state radiate 87. Nel corso dei primi undici mesi dell’anno le radiazioni sono diminuite dell’11,6 per cento.

Da tutta questa serie di dati è molto chiaro ed evidente che il parco auto in Italia continua ad invecchiare.

Infatti  l’età media delle vetture circolanti è pari a 9,5 anni, mentre nel 2006 era pari a 7,5, un incremento pertanto di due anni in soli sette anni.

Rispetto al passato crescono in misura maggiore quelle più vecchie e datate, ovvero quelle con una età di oltre 14 anni, che rappresentano oggi il 28,4 per cento del totale, per un ammontare complessivo di quasi 10 milioni di unità.