Maserati Ghibli, un successo incredibile anche grazie alla clientela business

Maserati Ghibli

Uno degli aspetti più interessanti del processo di sviluppo del brand Maserati avviato lo scorso anno è rappresentato dalla forte crescita che il brand italiano sta facendo registrare nel segmento business del mercato dell’auto costituito dalle flotte aziendali, dove Maserati non può che rappresentare un valore aggiunto e, per certi versi, quanto mai importante, e dalle auto a noleggio a lungo termine.

Ricordiamo che in Italia Maserati ha già raggiunto quota 1190 unità vendute nel 2014, un dato che rappresenta, rispetto ai primi undici mesi dello scorso anno, un miglioramento del +464%. Gran parte del successo di Maserati è legato a doppio filo alla Maserati Ghibli, la bellissima entry level che ponendosi al di sotto della quasi inarrivabile Quattroporte e potendo sfruttare i vantaggi delle motorizzazioni a gasolio, ha trasformato, di fatto, il marchio Maserati da un sogno inarrivabile ad un progetto concreto per moltissimi appassionati del mondo dei motori.

Ben il 39% delle vendite totali di Maserati è rappresentato dalle flotte aziendali, un segmento di mercato in cui il brand italiano sta conquistando una posizione di assoluta importanza, soprattutto in relazione ai numeri delle concorrenti. Da notare, inoltre, che il noleggio a lungo termine rappresenta un’altra risorsa importante per Maserati con ben il 10% delle immatricolazioni che arrivano da società del settore.

Come detto però già in precedenza, la crescita di Maserati è legata alla Ghibli che, con 1004 unità vendute, guida il segmento F del mercato delle quattro ruote, ovvero il segmento dell’alto di gamma. In questo settore, Maserati Ghibli ha sbaragliato la concorrenza rappresentata da vettura di livello assoluto come la Mercedes Classe S e la Porsche 911. Da notare, inoltre, che ben l’86% delle Maserati Ghibli commercializzate può contare su di un’unica motorizzazione, ovvero il 3.0 litri V6 diesel che rappresenta una risorsa fondamentale per la gamma Maserati.

Il futuro di Maserati, dal punto di vista commerciale e dei volumi di vendita, è legato quindi alla Maserati Ghibli ed alla sua capacità di attirare i clienti, in Italia ed all’estero. All’orizzonte però si affaccia un nuovo ed importantissimo progetto. Si tratta del , il nuovo SUV dell’azienda che dovrà affiancare la Maserati Ghibli e permettere all’azienda di incrementare ulteriormente la sua crescita sul mercato delle quattro ruote internazionale. Per il nuovo SUV non sarà necessario attendere molto visto e considerato che Maserati presenterà la sua nuova vettura nel corso del prossimo anno. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito.

  • wissender

    Si e capito finalmente che le Flotte aziendale danno una certa stabilita all’ marchio della casa produttiva che riesce a piazzare piu macchine. Questo concetto e da seguire anche con la Fiat, Alfa Romeo e Lancia. Ciascuno di queste nell’ suo segmento produttivo.