Alfa Romeo 4C: Negli USA è subito tutto esaurito, ordini già sospesi

di -
Alfa Romeo 4C

Il debutto negli USA dell’Alfa Romeo 4C è sin da subito incredibile. Dopo la lunga fase di anteprima in cui la supercar di casa Alfa Romeo è stata testata a fondo da tutte le più autorevoli testate americane, con ampi e positivi consensi, i primi esemplari che FCA ha spedito negli USA di Alfa Romeo 4C sono andati subito a ruba.

La situazione è però ancora più incredibile visto che Alfa Romeo è stata davvero sommersa, in rapporto alle aspettative della vigilia, di ordini e di richieste d’acquisto da parte della clientela americana. Una dimostrazione di interesse davvero incredibile che però ha costretto FCA a sospendere le prenotazioni.

Ecco quanto dichiarato da Reid Bigland, numero uno di Alfa Romeo in Nord America, in merito al boom di prenotazioni registrato dal brand per la sua Alfa Romeo 4C oltreoceano: “Abbiamo sospeso tutto: depositi, liste VIP, non possiamo accettare più nulla sono troppe, sono in eccesso rispetto a quello che attualmente la FCA può offrire”

Le tantissime richieste arrivate dagli automobilisti d’oltreoceano rappresentano senza dubbio un’ottima notizia per Alfa Romeo che, ricordiamo, mira a raggiungere quota 150 mila unità vendute all’anno in Nord America entro il 2018 grazie soprattutto a due progetti, la nuova Alfa Romeo Giulia, la berlina che debutterà a giugno prossimo, ed al nuovo SUV di medie dimensioni il cui debutto è fissato per il 2016. Maggiori dettagli in merito alle novità Alfa Romeo per il mercato americano arriveranno sicuramente nei prossimi mesi con il debutto della futura berlina.