Fiat Punto, l’erede non farà parte della famiglia 500

di -
Fiat Punto

Il piano industriale per il quinquennio 2014-2018 di FCA parla chiaro. Nel 2016 dovrebbe arrivare sul mercato una nuova segmento B, quindi una city car compatta con una lunghezza complessiva intorno ai 4 metri, che, a conti fatti, dovrebbe andare a sostituirsi all’attuale Fiat Punto le cui ultime unità vengono commercializzate in queste settimane dalle concessionarie del brand italiano.

La nuova Fiat Punto, o sarebbe meglio dire l’erede dell’attuale Fiat Punto, visto che la nuova city car dovrebbe essere molto diversa dal modello attuale della Punto, andrà ad affiancarsi alle vettura del sub brand Fiat 500, come 500L e la recentissima 500X per provare a rilanciare, in grande stile, il marchio Fiat in tutta Europa.

In molti avevano ipotizzato che la nuova segmento B di casa Fiat avrebbe fatto parte della gamma di veicoli 500. La situazione sarebbe, invece, piuttosto diversa stando a quanto dichiarato da Oliver Francois, responsabile del brand Fiat, che ha evidenziato come l’espansione del brand 500 dipenderà dal successo che la Fiat 500X riscuoterà sul mercato internazionale.  Stando a quanto emerso, quindi, la nuova Fiat Punto dovrebbe essere un’auto completamente inedita, un progetto in grado di permettere a Fiat di sfidare ad armi pari la concorrenza di Citroen, Peugeot, Renault e Volkswagen.

Ecco quanto dichiarato da Oliver Francois a CarAdvice e riportato dal magazine AlVolante in merito alla futura erede della Fiat Punto. “Ci stiamo veramente lavorando sodo, sappiamo che abbiamo bisogno di un’auto del segmento B, ma non vogliamo perderci, e questo è fonte di mal di testa. Nel piano quinquennale non credo ci siano evoluzioni nell’ambito della famiglia 500 ci sarebbe spazio per un altro paio di modelli, ma prima dobbiamo vedere come va la 500X”

  • ma x fortuna, ha già rotto

  • Ma speriamo! !!! L’unica 500 da rifare dopo la citycar era la 500 multipla con i 6 sedili! Adesso basta!! Vogliamo qualcosa di nuovo! !!

  • Ma speriamo! !!! L’unica 500 da rifare dopo la citycar era la 500 multipla con i 6 sedili! Adesso basta!! Vogliamo qualcosa di nuovo! !!