Fiat 500X, spot USA all’insegna degli stereotipi

di -

La Fiat 500X ha fatto il suo debutto pochi giorni fa negli USA nel corso dell’edizione 2014 del Salone dell’auto di Los Angeles. Per il brand italiano, il nuovo crossover va a ricoprire un ruolo davvero fondamentale visto e considerato che le vendite sono ancora piuttosto limitate ed il parziale insuccesso della Fiat 500L negli USA non va di certo a migliorare le cose.

Per presentare la Fiat 500X agli automobilisti americani, FCA ha scelto un modo davvero particolare, uno spot dove vengono inseriti in poche decine di secondi praticamente ogni stereotipo relativo all’italo-americano medio. Il video dello spot pubblicitario riservato agli USA della nuova Fiat 500X lo trovate in questo articolo. In merito a questa pubblicità non aggiungiamo altro.

Concentriamoci sulla parte tecnica, ricordando che la nuova Fiat 500X negli USA sarà disponibile in cinque allestimenti differenti (Pop, Easy, Lounge, Trekking e Trekking Plus) e con due differenti motorizzazioni.

La gamma dei motori della Fiat 500X americana si apre con il propulsore 1.4 MultiAir II da 140 CV ma trova il suo punto di forza nell’interessante, e molto nordamericano, Tigershark MultiAir 2.4 da 180 CV che dovrebbe essere accolto molto bene dai clienti a stelle e strisce. Staremo a vedere se la nuova Fiat 500X riuscirà a conquistare gli Stati Uniti andando a completare la gamma di auto di Fiat oltreoceano che, al momento, è costituita dalle sole Fiat 500 e Fiat 500L. Maggiori dettagli arriveranno senza dubbio nel corso dei prossimi giorni.