Fiat 500X, obiettivo conquistare il Nord America

di -
Fiat 500X

Come visto nei giorni scorsi, la nuova Fiat 500X ha fatto il suo debutto negli USA in occasione dell’apertura del Salone dell’auto di Los Angeles, l’evento fieristico californiano che, come da tradizione, attira mette in mostra tutte le novità della fine dell’anno del mondo delle quattro ruote per il mercato nordamericano.

La nuova Fiat 500X, il cui debutto nelle concessionarie europee è in corso, si presenta negli USA con l’obiettivo di far compiere al brand Fiat quel salto di qualità che la Fiat 500L non è riuscita a far compiere. Attualmente, la Fiat 500L vende, infatti, circa un terzo delle unità rispetto all’iconica 500, numeri non sufficienti ad incrementare le vendite del marchio che, quindi, pone un’estrema fiducia nel più aggressivo e dinamico crossover Fiat 500X. 

Olivier Francois, presidente del brand Fiat negli USA, a spiegato che la nuova Fiat 500X “Non è un allestimento della 500 ma un’auto completamente nuova su una nuova piattaforma. Per i clienti è un crossover, ma per noi è un invito rivolto a tutti a ‘cross over’ (entrare ndr) nella famiglia Fiat

Negli USA, la nuova Fiat 500X sarà disponibile in ben cinque differenti allestimenti, Pop, Easy, Lounge, Trekking e Trekking Plus, e con due motorizzazioni a benzina, ovvero l’entry level 1.4 MultiAir II da 140 CV e l’interessantissimo Tigershark MultiAir 2.4 da 180 CV. Non ci resta quindi che attendere la risposta da parte del mercato per scoprire se la nuova Fiat 500X avrà fatto breccia nei cuori degli automobilisti americani.