Ferrari, asta di beneficenza con pezzi unici

Ferrari asta beneficenza

Un’asta di beneficenza che farà certamente piacere ai fans di Ferrari, che avranno così l’occasione di aggiudicarsi pezzi unici che hanno fatto la storia della rossa di Maranello in Formula 1 e non solo.

Che i pezzi unici di casa Ferrari hanno un valore immenso era ben chiaro anche prima d’ora, ma aggiudicarsi un gadget appartenente alla storia della Scuderia di Formula 1, destinando allo stesso tempo il denaro in beneficenza all’Associazione Amici del Centro Dino Ferrari (in occasione del trentesimo anniversario dell’ente fondato da Enzo Ferrari), potrebbe attirare l’interesse di grandi appassionati del Cavallino Rampante in massa. L’intero ricavato delle diverse sessioni di asta verrà devoluto a favore della ricerca scientifica per le malattie neurodegenerative.

L’asta di beneficenza firmata Ferrari, che andrà in scena sul noto portale CharityStars, vedrà tra i pezzi più ambiti la tuta da gara di Fernando Alonso, indossata proprio dal pilota spagnolo in occasione dell’ultimo Gran Premio di Australia, così come la valvola di aspirazione della prestigiosa Ferrari F2001, con tanto di autografo di Piero Ferrari. Completano la lista i guanti indossati da Raikkonen e la felpa firmata da Alonso.

Oltre a gadget unici nel settore, nell’asta di beneficenza sono presenti anche opportunità uniche, come quella di visitare la fabbrica di Maranello guidati dal già citato Piero Ferrari, con un tour che prevede anche un giro per il caratteristico museo e la visita della pista di Fiorano.