,

Alfa Romeo, il SUV sarà l’arma in più per conquistare gli USA?

Alfa Romeo ha fatto da pochi giorni il suo ritorno negli USA grazie all’Alfa Romeo 4C che, dopo aver conquistato le attenzioni degli automobilisti europei, sta già riscuotendo ampi consensi oltreoceano. La due posti di casa Alfa Romeo non è però di certo la vettura più indicata per raggiungere gli obiettivi commerciali fissati da FCA per il marchio Alfa Romeo negli USA o, più in generale, in Nord America.

Secondo molti osservatori americani, il vero punto chiave su cui si baseranno le strategie di crescita negli USA di Alfa Romeo è rappresentato dal SUV che sarà disponibile in Europa soltanto nel 2016. Il nuovo SUV (nell’immagine in testa all’articolo viene raffigurato il rendering del concept Kamal presentato nel 2003) andrà a ricoprire un ruolo fondamentale per Alfa Romeo che, come tutti i brand che presentano un numero piuttosto limitato di unità vendute all’anno punterà sul segmento dei SUV premium, a cui aggiungerà un essenziale tocco sportivo, per attirare le attenzioni della clientela nordamericana.

Negli USA, anche l’Alfa Romeo Giulia, la nuova segmento D che debutterà a giugno, andrà a ricoprire un ruolo importante ma, per certi versi, la nuova berlina italiana avrà una vita ben più difficile soprattutto per via dell’enorme concorrenza tedesca e asiatica. Il nuovo SUV, che sfrutterà una piattaforma derivata dalla Maserati oltre che motorizzazioni ad hoc sviluppate in collaborazione con i brand di lusso di FCA, Maserati e Ferrari, potrebbe avere un margine di manovra maggiore ed essere in grado di mettere insieme numeri di vendita estremamente soddisfacenti per il marchio italiano negli USA e in tutto il Nord America.

Lascia un commento

Loading…

Scuderia Ferrari 85 anni

Scuderia Ferrari, ieri la ricorrenza degli 85 anni

mercato auto

Fca cresce in Europa: ottobre +8,4%