F1Brasile, vince Rosberg. Ferrari, Alonso 6°

F1 calendario 2016 uffiiciale GP Azerbaigian

Penultima prova stagionale in F1 in Brasile. Nuovo dominio Mercedes col tedesco Nico Rosberg che ha preceduto l’inglese Lewis Hamilton, riducendo lo svantaggio a 17 punti dal compagno di squadra. Il mondiale F1 si deciderà ad Abu Dhabi.

Sul gradino più basso del podio si è piazzato Felipe Massa con la Williams.

Le Ferrari sempre dietro: Alonso 6° e Raikkonen 7°.

Ad Interlagos Nico Rosberg e Lewis Hamilton hanno continuato a fare un GP a parte rispetto a tutti gli altri piloti in gara.

Il duo della Mercedes ha combattuto dall’inizio alla fine sperando forse in un guasto o in un errore. Cosa successa ad Hamilton quando al 28° giro, per provare a superare Nico Rosberg fermo ai box per il cambio gomme, ha spinto forse troppo ed è finito fuori pista, riuscendo però a rientrare e recuperare lo svantaggio sul tedesco ma senza mai superarlo.

Si tratta della 5ª vittoria in stagione per Rosberg e l’11ª doppietta Mercedes. Autentico dominio.

Manca soltanto il gran finale di Abu Dhabi, con Lewis Hamilton davanti di 17 punti e con il doppio punteggio disponibile nell’ultima gara.

Bene anche Felipe Massa, ottimo terzo posto con la Williams e protagonista di un finale di stagione in crescita.

Dietro l’ex ferrarista Jenson Button con la McLaren, davanti a Sebastian Vettel ed alle due Ferrari di Fernando Alonso e Kimi Raikkonen.

La Ferrari per quest’anno punta a conservare il quarto posto nel Mondiale costruttori, con il Cavallino davanti alla McLaren di 43 punti. In attesa di ben altri e prestigiosi obiettivi per la prossima stagione.