Alfa Romeo Giulietta Sprint, arrivano i primi giudizi

di -
Alfa Romeo Giulietta Sprint

La nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint rappresenta, senza alcun dubbio, la novità più interessante di Alfa Romeo degli ultimi mesi. In attesa dell’inizio della nuova era Alfa Romeo, soltanto annunciata dall’Alfa Romeo 4C, e che prenderà il via a giugno con il debutto della nuova Alfa Romeo Giulia, il nuovo allestimento della segmento C del brand italiano prova a ridare una nuova spinta alle vendite in Europa grazie all’evidente richiamo alla sua storia con la scelta del nome Giulietta Sprint.

La nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint, in questi giorni, è stata sottoposta ad un gran numero di test da parte della stampa specializzata che prova a metterne in evidenza pregi e difetti.

Nelle ultime ore, l’autorevole Auto Express ha analizzato nel dettagliato la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint chiudendo la sua prova con un parere tutto sommato positivo. Per il magazine, infatti, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint sembra avere tutte le carte in regola per rappresentare il primo passo verso l’inizio dell’atteso piano di rinascita del marchio italiano.

Il giudizio di Auto Express mette in evidenza un aspetto che appare chiaro. L’attuale generazione della Giulietta è in commercio da poco più di quattro anni ed è forse un po’ troppo tardi per provare a dare una svolta alla vettura che, in ogni caso, in questa nuova versione Sprint, al netto dei difetti che caratterizzano storicamente la segmento C del brand Alfa Romeo, convince e può rappresentare davvero l’inizio di un nuovo percorso.