Fiat 500 cinque porte sostituirà la vecchia Punto

Fiat 500 cinque porte

Arrivano nuove conferme per l’ipotesi che Fiat 500 cinque porte potrà essere già dal 2016 l’erede della vecchia Fiat Punto, auto pronta ad uscire di scena per fare spazio a nuove vetture.

Roberto Giolito, esperto designer Fiat, ha confermato l’ipotesi che circolava sul web ormai da tempo: una Fiat 500 cinque porte sarebbe pronta a sbarcare sul mercato nel 2016, rivelandosi così come l’auto designata dal gruppo per sostituire la vecchia Punto.

Nonostante non sia ancora noto il nome esatto della nuova Fiat 500 cinque porte, né tanto meno l’ufficialità dell’arrivo sul mercato, è quasi certa l’ambizione, da parte del gruppo, di puntare su una vettura capace di portare un prodotto innovativo nel segmento B.

Giolito, alla domanda riguardante la possibilità di vedere una Fiat 500 Punto, risponde dicendo che non spetta a lui la decisione, ma non sembra essere lontano un annuncio proveniente dai piani alti di Fiat.

La realizzazione della Fiat 500 cinque porte presenta, tuttavia, dei problemi non ancora risolti dalla casa: in cima alla lista ci sarebbe quello relativo alle dimensioni della carrozzeria rispetto alla classica Fiat 500 tre porte.

Sarebbe, dunque, necessaria una rivoluzione della carrozzeria per dare vita alla Fiat 500 cinque porte, che se non arriverà già nel 2016 sarà proposta sul mercato nel 2018, come afferma Roberto Giolito: “Inizialmente potremo apportare soltanto piccole modifiche, soprattutto sul fronte tecnologico per consentire alla 500 di rimanere un evergreen del settore, prodotto iconico e attuale“.

  • Con queste 500 stanno sostituendo tutto il listino…a quando l’ammiraglia?

  • NOOOOOOOOOOO

  • 500 in tutte le salse…. ci manca solo che gli attacca uno stemma Alfa e te le vende per tali… ah vero lo fa già con la MiTo. Che “genio” che è Marchionne.

  • orazio.bacci

    La Fiat 500 punto dalle voci che ho intercettato dovrebbe avere 5 porte ed essere lunga circa metri 3,70,forse dovrebbe avere un nuovo motore a tre cilindri,c’è una cosa che vorrei far notare,cioè che la Fiat/FAC in proporzione fà auto che costano come Rolls-Royce e questo non e giusto per macchine per lo più dedicate per autonomasia ad una clientela popolare.Se fanno la versione Abarth mi raccomando non ispiratevi alla 500L,che sembra panciuta come un cetaceo come pure la 500X.Saluti cordiali!