Fiat 500X, Roberto Giolito ne analizza il design

Fiat 500X design Roberto Giolito

Fiat 500X e il design molto originale della vettura, analizzato da un esperto in materia come Roberto Giolito. Il noto designer, attualmente impiegato come responsabile del settore per il gruppo Fiat, conosce come nessun altro le fasi di messa a punto del nuovo gioiellino, appena presentato al Salone di Parigi 2014.

Nell’intervista rilasciata ai colleghi del Sole 24 Ore per analizzare il design della nuova Fiat 500X, Roberto Giolito ha innanzitutto commentato le analogie con la nuova Jeep Renegade (già discusse ieri sul nostro sito, nell’articolo che trovate a questo link): “La piattaforma, per le due vetture, è esattamente la stessa, ma 500X e Renegade sono due auto completamente diverse. Già da tempo le case hanno smesso di produrre macchine uguali con marchi diversi“.

Passando alla sua materia, il designer Roberto Giolito è poi passato ad una descrizione approfondita di Fiat 500X: “Ciò che la contraddistingue sono i grandi fari tondi, portiere con linea curva, portellone posteriore inclinato e zero finestrini addizionali. Le proporzioni sono più armoniose di Fiat 500L, grazie alle grandi ruote e bordi neri per un migliore impatto visivo. Ci siamo ispirati anche alla 500 del 1957, con la linea di carattere intorno all’auto. La 500X è un nuovo linguaggio stilistico e si tratta, fra l’altro, di un assaggio di ciò che si vedrà nella prossima 500“, ha concluso Giolito nella presentazione del design di Fiat 500X.