Marchionne nuovo presidente Ferrari: Montezemolo abbandona

Marchionne nuovo presidente Ferrari Montezemolo addio

Sergio Marchionne, Amministratore Delegato Fiat, è il nuovo presidente Ferrari, visto l’addio di Luca Cordero di Montezemolo che diventerà effettivo a partire dal prossimo 13 ottobre.

Se ne va, dunque, un pezzo storico dalla casa di Maranello. Prima dell’arrivo di Marchionne, infatti, Montezemolo occupava la carica di presidente Ferrari dal lontano 1991, con 23 anni di trionfi e grandi risultati che rimarranno senza dubbio indelebili nella mente dei fans della Rossa.

Lo sa bene il presidente Fiat, John Elkann, che dopo l’ufficialità di Sergio Marchionne presidente Ferrari ha ringraziato Luca Cordero di Montezemolo, pronunciando le seguenti parole: “E’ stato molto importante per noi collaborare con lui, che ha ricoperto la Presidenza Fiat dal 2004 al 2010, tra istanti di difficoltà, ma anche di immensa soddisfazione. Faccio a Luca i migliori auguri per il suo futuro imprenditoriale, sperando di vedere a breve la Ferrari tornare a vincere“.

Marchionne, che dal 13 ottobre sarà a tutti gli effetti il nuovo presidente Ferrari, ha così ringraziato il suo predecessore per il lavoro svolto: “Ha portato l’azienda a toccare l’eccellenza, anche dal punto di vista economico. Per il futuro dell’azienda ne ho parlato a lungo con Luca e il nostro desiderio è quello di vedere la Ferrari esprimere tutto il suo vero potenziale in pista. Lo ringrazio personalmente, perché ha fatto tanto per me e per la Ferrari”.

  • Prepariamoci ad un’americanizzazione del marchio ed ad una successiva dipartita dall’Italia :'(

  • È la fine.

  • Povera Italia…

  • Addio Ferrari!

    • Bravo volevo dire la stessa cosa !! addio le nostre auto di prestigio vi auguro buona fortuna Adieu !

  • Ecco come cancellare la ferrari dalla formula uno…

  • Allora adesso siamo fritti

  • questo paese è proprio in declino…..l’ultimo simbolo di un Italia efficiente …..

  • finalemente

  • Che tristezza

  • Senza parole …

  • É finita

  • allora stiamo nella merda totale

  • Alla Ferrari ci vuole un nazionalista non una Merda come lui

  • Ecco maglioncino

  • Ok da adesso in poi la Ferrari non sara’ mai piu’ il nostro fiore all’occhiello

  • The End……………………..

  • ora la fabbrica ferrari scommetto che la porterà fuori l’italia…questa e la fine di un altro marchio italiano…….

  • I due manager hanno fugato ogni dubbio sull’ipotizzata “americanizzazione” della Ferrari. Per Marchionne “L’idea di produrre una Ferrari al di fuori di questo posto (Maranello, ndr) è oscena, inconcepibile”. L’unica vera Ferrari americana – ha incalzato Montezemolo – è una supercar da 2,5 milioni di euro a tiratura limitatissima, solo 10 esemplari, equipaggiata con un V12 per i 60 anni della Ferrari negli Usa e sarà dipinta nel nostro blu Nart, in omaggio alla storica scuderia nordamericana.

  • Grazie a Montezemolo per quello che ha fatto,ma una svolta ci voleva,Marchionne ha rilanciato una ditta che tutti davano per spacciata,preferivate una azienda morta?

  • La Ferrari ormai é a stelle e strisce,chissa che teniamo almeno Alfa romeo,

  • Che miserie!!!!
    Non ti vogliamooooooo!!!

  • Comunque … Grazie Luca per la tua passione e per tutto quello che ci hai regalato!

  • Ma porca di una puttana………………ma non è possibile…….ma come è mai cazzo possibile che debba salire sull’olimpo delle auto marchionne????????e dai cazzo……ma io chiedo soprattutto…e forse se qualcuno di voi è più informato di me e può aiutarmi…………ma un certo individuo che ha FERRARI come cognome che CAZZO vive a fare??????mai visto spendersi per un progetto produttivo……mai visto ne sentito parlare delll’azienda…….non ha MAI avuto ne le palle ne una sola fibra del Dio ENZO…..lascia la sua leggenda andare in mano a marchionne……lo si vede solo al gran premio di abudabi a leccare il culo agli arabi….e poi il nulla cosmico…..forse sbaglierò….ma per me la colpa è anche e soprattutto sua…….GRAZIE LUCA

  • Così si portano via anche questa per rovinarla. come è successo all’ ALFA Romeo.

  • Temo che alla Ferrari verranno tempi più bui di quelli attuali !

  • Dal 2015 le Ferrari destinate agli USA verranno costruite nello stabilimento messicano della Fiat 500 e condivideranno un doppio pianale di questa fortunata utilitaria . . .