Alfa Romeo, il rilancio del marchio partirà da Cassino

di -
Alfa Romeo Cassino

Il futuro del marchio Alfa Romeo è legato a doppio filo con gli investimenti che FCA sta effettuando per lo stabilimento di Cassino che rappresenterà il punto di partenza da cui avrà inizio il rilancio internazionale dello storico brand italiano.

Come già anticipato da diversi giorni, la nuova Alfa Romeo Giulia, la berlina di segmento D che arriverà sul mercato il prossimo anno, sarà la prima novità di Alfa Romeo ad essere prodotta a Cassino. I lavori di allestimento sono ancora in corso e, tra pochi mesi, tutto dovrebbe essere pronto per ospitare la nuova Alfa Romeo Giulia che sarà realizzata anche in versione station wagon. La nuova Alfa Romeo Giulia si baserà sulla piattaforma a trazione posteriore Giorgio sviluppata in collaborazione con Maserati che avrà il compito di restituire il carattere sportivo che contraddistingue il brand Alfa Romeo.

Da Cassino, e dalla stessa piattaforma Giorgio, arriveranno anche altri quattro nuovi modelli con marchio Alfa Romeo. Il primo a vedere la luce dovrebbe essere il nuovo SUV, senza dubbio uno dei modelli più attesi per i prossimi anni. Dal 2016, sempre a Cassino, dovrebbe essere realizzata una nuova coupé che potrebbe essere la nuova ammiraglia Alfa Romeo 6C, che arriverà anche in versione cabrio, di cui si è iniziato a parlare alcuni giorni fa.

In parallelo a queste novità, a Cassino continuerà ad essere realizzata l’Alfa Romeo Giulietta, la segmento C che, nel corso dei prossimi mesi, dovrebbe ricevere un nuovo restyling che avrà il compito di prolungare la carriera di una vettura che ha riscosso un buon successo in Europa negli ultimi anni.