Alfa Romeo Stelvio First Edition

,

Alfa Romeo Stelvio: il 25 e 26 febbraio primo porte aperte

Alfa Romeo Stelvio nella versione First Edition sarà mostrato ufficialmente al pubblico degli appassionati in Italia nel week end del 25 e 26 febbraio 2017. La conferma di questo importante appuntamento è arrivata nelle scorse ore, sebbene si vociferava di questo evento già da alcune settimane.

Il nuovo Suv del Biscione primo della sua specie per il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles sarà dunque presto protagonista nelle principali concessionarie italiane di Alfa Romeo. C’è grande attesa da parte dei dirigenti del Biscione di vedere quella che sarà l’accoglienza del grande pubblico nei confronti di questo modello che si appresta a sbarcare sul mercato.

Alfa Romeo Stelvio First Edition presenta un prezzo di partenza di 57.300 euro. Questo modello dunque ha un costo perfettamente in linea con quello delle rivali tedesche.  I prezzi sono perfettamente in linea con quelli dell’Audi Q5 2.0 TFSI 185kW quattro S tronic, che parte da poco meno di 54 mila euro.

Il prossimo 7 marzo 2017 nel giorno di apertura del Salone dell’auto di Ginevra verrà presentata finalmente la gamma al completo del nuovo Suv che dunque sarà svelato anche nelle sue versioni entry level. La First Edition rappresenterà infatti il secondo modello per importanza nella gamma della vettura subito dopo la top di gamma Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. 

Alfa Romeo Stelvio First Edition
Alfa Romeo Stelvio First Edition: finalmente anche in Italia è ordinabile il primo Suv nella storia del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo e Jeep: a Saronno Autotorino inaugura nuova concessionaria

Dunque per gli appassionati parte il conto alla rovescia per vedere dal vivo per la prima volta Alfa Romeo Stelvio First Edition. Nel frattempo già da qualche settimana sono iniziate le ordinazioni e già agli inizi del prossimo mese di marzo dovrebbero arrivare i primi dati ufficiali relativi al numero di ordini effettuato dai clienti italiani per acquistare il primo Suv nella storia della casa automobilistica del Biscione.

Questo modello tra l’altro sarà il primo Suv ma non l’ultimo. Come confermato dal numero uno di Fiat Chrysler Sergio Marchionne negli scorsi giorni presto la gamma del Biscione sarà arricchita anche da un modello di grandi dimensioni simile al Maserati Levante e da un Crossover compatto che probabilmente trarrà ispirazione dalla futura generazione di Alfa Romeo Giulietta. 

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo Autotorino

Alfa Romeo e Jeep: a Saronno Autotorino inaugura nuova concessionaria

Alfa Romeo Logo 2015

Registro Italiano Alfa Romeo: novità importanti, cambiano le regole