Ferrari 2017

, ,

Ferrari 2017: primi problemi per la nuova monoposto

Sebbene la nuova monoposto di Ferrari 2017 non sia stata ancora presentata, sul web si sussurra che siano già emersi i primi problemi. A quanto pare, secondo quanto raccontano i soliti bene informati, le prove effettuate nella galleria del vento e in alcune simulazioni al computer non pare abbiano convinto a pieno i tecnici della casa automobilistica del cavallino Rampante. Questi dunque hanno deciso di correre subito ai ripari. Il motore della nuova monoposto di Maranello non darebbe problemi, altrettanto però non si può dire del telaio.

Questo infatti, rispetto alla scorsa stagione, è stato molto modificato  a causa dei numerosi cambiamenti al regolamento della Formula Uno. A quanto pare però i cambiamenti non pare abbiano fatto bene al telaio della nuova monoposto che a detta dei soliti bene informati sarebbe un vero e proprio disastro. Insomma il rischio davvero concreto è che il divario con le prime della classe ed in particolare con Mercedes invece di diminuire in questa stagione possa addirittura incrementarsi.

Insomma per Ferrari 2017 i primi test potrebbero assumere i contorni di una vera e propria disfatta. Proprio per questo motivo il team di ingegneri della casa automobilistica di Maranello capitanati dal Direttore Tecnico Mattia Binotto hanno deciso di correre ai ripari e quindi nei prossimi mesi questa vettura sarà sostituita da una nuova a cui i tecnici stanno già lavorando da qualche giorno.

Ferrari 2017
Ferrari 2017: la nuova monoposto avrebbe palesato gravi problemi al telaio e dunque dovrebbe essere sostituita strada facendo

Leggi anche: Ferrari: il terzo pilota Antonio Giovinazzi all’anteprima di Alfa Romeo Stelvio

Insomma, questo significa che Ferrari 2017 in Formula Uno vivrà una stagione assai tribolata. Questo almeno per quello che concerne i primi Gran Premi. Infatti la nuova vettura sarà disponibile solo a partire dalla prossima estate. Pertanto quella che verrà presentata il prossimo 24 febbraio, a quanto pare, sarà solo una vettura provvisoria.  L’esordio della vettura B di Ferrari dovrebbe avvenire dunque a partire dalle tappe europee della Formula Uno. 

Lascia un commento

Loading…

Fiat 500

Fiat: promozione interessante per festeggiare San Valentino

Alfa Romeo Stelvio First Edition

Alfa Romeo Stelvio, Maserati Levante e Lamborghini Urus: l’Italia vuole eccellere anche nei Suv