Alfa Romeo: all’asta la vettura di Tazio Nuvolari

Alfa Romeo
La mitica Alfa romeo Tipo B P3 guidata anche da Tazio Nuvolari viene messa all'asta

La mitica Alfa Romeo Tipo B P3 è stata messa all’asta. A febbraio infatti sarà messa all’incanto da Sotheby’s a Parigi. Si tratta di un modello che è rimasto nella storia della celebre casa automobilistica del Biscione per molti motivi. Questo veicolo infatti è stato capace di vincere ben 46 gare in Formula Uno. Si tratta di un’automobile che è stata guidata tra gli altri anche da Tazio Nuvolari, che più volte ha trionfato in Formula Uno grazie a questa monoposto. Questa auto è stata progettata dal celebre Vittorio Jano. Nel 1934 e 1935 questa vettura ha corso per la Scuderia Ferrari. 

Alfa Romeo Tipo B P3 in vendita all’asta a Parigi

La leggendaria Alfa Romeo Tipo B P3 fu equipaggiata con un propulsore da 2905 cc. Questo modello di certo non passerà inosservato tra i collezionisti rappresentando un’autentica rarità. Questo infatti è il sesto di 7 modelli realizzati. Si tratta di una vettura con un grande valore simbolico e storico, probabilmente uno dei pezzi più importanti nella storia della gloriosa casa automobilistica del Biscione. Tra le altre particolarità di questo veicolo ricordiamo la presenza del cavallino rampante sulla carrozzeria che rappresenta quasi un tutto unico.

Leggi anche: Fiat Chrysler: negli USA cresce la stima verso il gruppo italo americano

Alfa Romeo
La mitica Alfa romeo Tipo B P3 guidata anche da Tazio Nuvolari viene messa all’asta

Leggi anche: Dodge Dart e Chrysler 200: considerati cattivi investimenti da Sergio Marchionne

Per quanto riguarda il prezzo che sarà necessario pagare per poter ottenere la mitica Alfa Romeo Tipo B P3 guidato anche da Tazio Nuvolari, secondo gli esperti sarà necessario sborsare una cifra che va da 3,6 a 4,6 milioni di euro.

Tanto per ricordare una delle moltissime imprese che hanno visto come protagonista la celebre vettura, ricordiamo la vittoria di Tazio Nuvolari nel Gran premio di Germania del 1935 che si disputò nel celebre circuito del Nuburgring. In quell’occasione la Tipo B P3 del Biscione riuscì ad avere la meglio su vetture molto più quotate come ad esempio le Mercedes. 

  • Frank f

    Per fortuna la storia con personaggi del calibro dell’ indimenticabile Tazio Nuvolari ci insegna sempre cosa possono fare le Alfa, e oserei anche l’Italia, quando c’è voglia di fare.
    Non c’è concorrenza che regga.. impariamo dalla storia

    • giuliog02

      Posso dire che ho viaggiato, da ragazzino, in auto con Tazio Nuvolari ? Guidava con estrema prudenza.

  • light767

    Come mai non è nel museo Alfa Romeo?

    • giuliog02

      Ne furono realizzati solo 7 esemplari, tutti venduti a scuderie o a piloti privati. Evidentemente, essendo la macchina una vera star, se la sono tenuta a fine ciclo operativo e/o furono successivamente cedute ad altri che se le sono tenute strette. Il museo , verosimilmente, non ha potuto acquisire uno dei modelli esistenti per motivi economici o per deliberata intenzione di non cederlo da parte del proprietario.