Nuova Abarth 124 rally è pronta per il rally di Monte Carlo

Nuova Abarth 124 Rally
Nuova Abarth 124 Rally: ottimo esordio a Monte Carlo per la nuova vettura della celebre casa automobilistica dello Scorpione

Si avvicino il momento dell’esordio per la nuova Abarth 124 Rally, che è destinata a fare il suo debutto nel mondo dei rally tra poco meno di due settimane. Il suo esordio infatti avverrà a Montecarlo che sarà sede della prima gara del campionato del mondo rally  dell’anno 2017.  Si tratta dell’85° Rally di Monte Carlo, che si svolgerà quest’anno dal 19 al 22 gennaio, e la roadster italiana è stata selezionata come auto ufficiale da tre squadre private. I team che utilizzeranno la nuova Abarth 124 Rally saranno quelli composti da François Delecour con Dominique Savignoni, Fabio Andolfi con Manuel Fenoli e Gabriele Noberasco con Daniele Michi.

Nuova Abarth 124 Rally: tra pochi giorni il debutto a Montecarlo

Le tre squadre hanno già effettuato diversi test per preparare la gara di Monte Carlo sulle strade vicino a Cuneo, in Italia, dove sono stati raggiunti dal campione di racing e collaudatore Alex Fiorio. Quest’ultimi ha dato un grosso contribuito allo sviluppo e alla messa a punto dell’auto. La versione da corsa della nuova Abarth 124 Rally è alimentata da un  propulsore 1.8 litri turbo compresso a iniezione diretta che è in grado di spingere fuori fino a 300 cavalli di potenza attraverso una sequenza di 6 velocità di trasmissione. Insomma una vettura davvero di alto livello che sicuramente sarà capace di fare bella figura nel nuovo campionato del mondo di Rally.

Leggi anche: Jeep Grand Cherokee: la nuova generazione sarà costruita su base Alfa Romeo

Nuova Abarth 124 Rally
Nuova Abart 124 Rally: pronta al debutto dal 19 a 22 gennaio prossimi nel rally di Montecarlo

Leggi anche: Fiat Chrysler: le voci di cessione di Alfa Romeo e Maserati fanno il giro del mondo

Seguiremo con attenzione le vicende che riguarderanno la nuova Abarth 124 Rally che da quest’anno sarà protagonista nel campionato mondiale di Rally edizione 2017. Siamo sicuri che il ritorno al racing di questa storica vettura sarà ricco di emozioni e soddisfazioni per tutti i tifosi e simpatizzanti di questa vettura.

 

 

  • pilota54

    Vettura bellissima e prestazionale, bellissimi anche i filmati che ho visto sul web, specialmente quelli sui test pre-Montecarlo. In bocca al lupo ai 3 equipaggi che faranno il “Monte”.
    Però non hanno ancora dichiarato quante ne hanno vendute.
    Il campionato su 7 gare si farà davvero? Ci sono gli iscritti? Se si, chi sono? Perchè l’Abarth non dice nulla al riguardo?

  • ILKönz

    Ma quale mondiale Rally, che cavolate scrivete ?
    La 124 Abarth in questione parteciperà all’ R-GT cup, una categoria minore in cui possono gareggiare soltanto auto a due ruote motrici su tappe esclusivamente asfaltate. E soprattutto non è affatto “mondiale”, visto che i pochi percorsi a disposizione, nonostante siano condivisi con i rally veri e propri, si trovano tutti in Francia, Montecarlo, Germania, Belgio e Svizzera… quindi tutti Europei
    Il mondiale vero è il WRC, nel quale questa 124 non potrebbe mai gareggiare per regolamento.

  • umberto

    E una gran bella auto da rally che, spero, possa non far rimpiangere la sua antenata. Nella realtà parteciperà ad alcune gare in concomitanza con il campionato del mondo ma non ha le caratteristiche, fortunatamente, per poter realmente partecipare al wrc. Se dimostrerà di essere valida potrà essere scelta da una maggiore quantità di team e partecipare ai vari rally realmente interessanti per il pubblico e per il pilota. Il wrc e tanto bello quanto inutile, nel rally è bello vedere macchine di serie portate all’estremo, non dei prototipi che ben poco hanno a che fare con la reale produzione, quelli vanno bene per altri tipi di gare!