Ferrari GTC4Lusso T

,

Ferrari GTC4Lusso T: a Febbraio 2017 l’ingresso sul mercato mondiale

Ferrari GTC4Lusso T è una delle novità più eclatanti che attendono la casa automobilistica di Maranello per quanto concerne il prossimo anno. Il suo debutto sul mercato internazionale dovrebbe infatti avvenire nel corso del prossimo mese di febbraio 2017, così come riportano i soliti bene informati. Questa altri non è che una versione nuova di un modello già esistente sul mercato presentato in anteprima al Salone auto di Ginevra del 2016. Si tratta di una variante con meno potenza rispetto al modello originale ma che comunque al pari di quello può vantare prestazioni e qualità fuori dal comune. Questo modello da un punto di vista estetico è esattamente uguale alla GTC4Lusso ma invece internamente presenta grandi differenze.

Ferrari GTC4Lusso T

Ferrari GTC4Lusso T sotto il cofano presenta un propulsore V8 turbo da 610 CV, 4 cilindri e 79 CV in meno rispetto alla versione normale, già presente sul mercato. Tra l’altro aggiungiamo anche che tale propulsore è già presente in vetture del calibro di Ferrari 488 GTB e alla 488 Spider.  In virtù della presenza di tale motorizzazione questo veicolo sarà in grado di accelerare da 0 a 100 in appena 3,5 secondi e avere una velocità massima di 320 chilometri orari. Insomma si tratta sicuramente di numeri di tutto rispetto per una versione depotenziata ma ugualmente valida rispetto al modello presente in concessionaria.


Leggi anche: Ferrari Land: Un incendio distrugge il parco tematico del cavallino

Ferrari-GTC4Lusso T
Ferrari-GTC4Lusso T: arriva a febbraio nei principali mercati internazionali

Leggi anche: Alfa Romeo Alfetta: il nuovo render che stuzzica la fantasia

Il prezzo di questo modello a trazione posteriore

Ferrari GTC4Lusso T Si differenzia dal modello normale della casa di Maranello anche per il fatto che questa presenta trazione posteriore e non integrale come invece il modello originale. Per quanto riguarda il prezzo, si parte da euro 233.000 così come comunicato nei giorni scorsi dai responsabili della casa automobilistica del Cavallino Rampante. Insomma un modello molto interessante con il quale Ferrari amplia ulteriormente la sua gamma offrendo nuove soluzioni ai suoi clienti.

Lascia un commento

Loading…

Maserati: le auto del Tridente piacciono molto alle donne manager cinesi

Alfa Romeo Giulia: premiata anche in Olanda come auto dell’anno