Ferrari SP 275 SW Competizione: prodotto un unico esemplare

Ferrari SP 275 SW Competizione
Ferrari SP 275 SW Competizione

Ferrari SP 275 SW Competizione è un modello unico realizzato dalla celebre casa automobilistica del Cavallino Rampante per un suo facoltoso cliente rimasto anonimo. Questo modello nelle scorse ore è stato mostrato a Daytona Beach in occasione delle finali della marca. Questo veicolo certamente molto appariscente porta un nome e anche un design che ricorda molto da vicino quello della classica 275 GTB. A quanto pare, inoltre, questa nuova automobile più unica che rara nasce dalla base della Ferrari F12berlinetta. Per quanto riguarda invece il propulsore prescelto, si vocifera che questa super car utilizza il potente ed esclusivo motore della Ferrari F12 tdf.

Ferrari SP 275 SW Competizione: design unico per un’auto da sogno

Per quanto riguarda invece le linee estetiche della Ferrari SP 275 SW Competizione, diciamo subito che questo modello presenta un design unico che è stato pensato appositamente per la sua realizzazione e che con buona probabilità mira a soddisfare i gusti dell’esigente quanto munifico cliente che la casa automobilistica di Maranello ha voluto soddisfare con questa sua creazione ‘personale’.  Sul web nelle scorse ore sono apparse le fotografie esclusive di questo modello spesso immortalato accanto ad altre vetture di pregio presenti nella medesima manifestazione targata Ferrari.

Leggi anche: Ferrari: dalla Cina arrivano cattive notizie per la casa di Maranello

Ferrari SP 275 SW Competizione
Ferrari SP 275 SW Competizione: one-off da sogno a Daytona Beach

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: negli USA prezzi più bassi per vincere la sfida

Cifre folli per una delle più belle Ferrari realizzate

Non sappiamo purtroppo dirvi quanto questo modello sarà costato esattamente al suo proprietario. Quello che è certo è che Ferrari SP 275 SW Competizione non può che avere un costo molto elevato, visto e considerato che questo speciale servizio la casa automobilistica di Maranello lo riserva solo a poche decine di clienti l’anno e dunque immaginiamo che questi pagheranno cifre folli. Naturalmente vi aggiorneremo qualora dovessero arrivare nuove informazioni su questa vettura unica al mondo realizzata dai tecnici del Cavallino Rampante.