Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: al Motor Show si potrà guidare

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio sarà ancora una volta protagonista principale di una kermesse automobilistica. La nuova berlina dei segmento ‘D’ del Biscione, che di recente è stata inserita tra le 7 finalisti del concorso di auto migliore del 2017, sarà infatti la principale attrazione della prossima edizione del Motor Show di Bologna 2016.

Questo evento avrà inizio il prossimo 3 dicembre 2016 nel capoluogo emiliano per concludersi giorno 11 dicembre. Uno degli stand più visitati indubbiamente sarà proprio quello dell’importante casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles. Questa porterà a Bologna tutti i modelli che compongono la gamma, forse unica eccezione sarà il nuovo Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, mostrato di recente al Los Angeles Auto Show, che farà il suo esordio europeo in un’altra occasione.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: possibilità di guidarla al Motor Show

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, una delle vetture di cui si è parlato di più lungo questo 2016, forte degli ottimi risultati di vendita che sta ottenendo nel vecchio continente europeo, sarà dunque una delle auto più ammirate dai numerosi visitatori che si attendono al Motor Show 2016. Tra l’altro chiunque vorrà provare la nuova berlina potrà benissimo farlo, infatti nell’apposita area test drive n. 48 del Motor Show, la Giulia Quadrifoglio da 510 cavalli, verrà messa a disposizione di tutti coloro i quali vorranno testare personalmente la nuova vettura del Biscione con la quale la casa di Arese tenta il rilancio nel segmento premium del mercato auto. 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: le immagini dei brevetti sul web

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio presente al Salone dell’auto di Los Angeles edizione 2016.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: stesso effetto di Maserati Levante per le vendite del Biscione?

Le altre novità che vedremo nello stand del Biscione al Motor Show

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, sebbene sia la vettura più attesa, non sarà l’unica auto presente nello stand del Biscione al Motor Show di Bologna edizione 2016. Sempre a proposito di Giulia infatti sarà presente anche la versione Veloce e quella base. Inoltre troveremo anche la Giulietta Veloce e la Mito Veloce, dopo il restyling dello scorso febbraio oltre all’Alfa Romeo 4C versione Spider, una vera e propria icona moderna del marchio milanese. Questa sarà per molti l’occasione di vedere dal vivo le vetture della gamma attuale della casa milanese di Fiat Chrysler Automobiles prima che questa venga totalmente stravolta nei prossimi anni con l’arrivo di numerosi altri modelli che sono previsti da qui al 2020.