Maserati Alfieri elettrica: arriva entro la fine del 2020

Maserati Alfieri elettrica
Maserati Alfieri elettrica

Maserati Alfieri elettrica è un veicolo di cui presto si sentirà parlare sempre più spesso nel mondo dei motori. La casa del Tridente infatti ha confermato il suo piano radicale di lanciare una versione elettrica della biposto sportiva Maserati Alfieri e ha fissato una data di lancio per il modello entro il 2020. Le prime voci su questo veicolo sono emerse la scorsa estate ma Maserati ha ora confermato il modello tutto elettrico come il secondo propulsore della nuova Maserati Alfieri, che sarà lanciata un anno dopo il modello normale con  twin-turbo benzina sportscar V6 che invece farà il suo debutto nel 2019. Il concept Alfieri mostrato nel 2014 era alimentato da un V8 e programmato per la produzione nel 2016, ma la pressione legislativa in materia di emissioni e consumo di carburante ha fatto si che il propulsore V6 diventasse l’opzione preferita.

Maserati Alfieri elettrica: arriva un anno dopo la versione normale

Con il tempo la celebre casa automobilistica del Tridente è dunque pronta a lanciare una compatta a due posti completamente elettrica. Dati i costi di progettazione e le implicazioni nella sua produzione, è probabile che Maserati Alfieri sarà il primo modello ad essere scorporato dall’attuale telaio Maserati. Questa vettura dunque sarà realizzata sulla nuova base che ricordiamo comprenderà anche le nuove generazioni di GranTurismo e GranCabrio, gli ultimi modelli da sostituire nel programma di rinnovamento dei prodotti attualmente in corso per il brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles.

Nuova architettura a trazione posteriore per le future vetture del Tridente

Entrambe le sostituzioni GranTurismo e GranCabrio si intendono essere basata sulla nuova architettura a trazione posteriore che sostiene Ghibli,  Levante  e Quattroporte. Sia la coupé che cabrio manterranno il loro  layout di posti a sedere 2 + 2, ma le dimensioni complessive saranno più compatte rispetto a quelli dei modelli di oggi. Ciò consentirà di ridurre il peso e migliorare il risparmio di carburante e le emissioni e questo sarà ulteriormente aiutato da un passaggio a un motore a benzina V6 twin-turbo al posto del carismatico V8 di oggi.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: ‘Best in Show’ al Los Angeles Auto Show

Maserati Alfieri concept
Maserati Alfieri concept: entro il 2020 arriverà anche una versione totalmente elettrica

Obbiettivo portare Maserati al top del segmento

Insomma quello che è certo è che nel futuro di Maserati sono attese grandi novità e probabilmente Maserati Alfieri elettrica rappresenta una delle più importanti che arriveranno per la casa del Tridente nel corso dei prossimi anni. Ricordiamo che i dirigenti del Tridente hanno chiarito più volte che non intendono fare concorrenza nel segmento dell’elettrico a Tesla e company ma proporre qualcosa di nuovo e originale. Si cercherà di arrivare presto alle 75 mila immatricolazioni annue obiettivo a lunga scadenza di Sergio Marchionne e soci. 
  • Des Troyer

    Tesla… Puah!

  • Nett1

    Alfieri….un opera d’arte fine a se stessa purtroppo. Quando verrà presentata sarà già vecchia….classico errore di noi italiani.

  • remo bianchi

    Vedere per credere