Fiat Be-Free è un successone, dopo 500 e Tipo tocca anche a 500X

Fiat Be-Free
Fiat Be-Free: la casa italiana e Leasys estendono il servizio anche alla 500X con canoni mensili a partire da 269 euro iva inclusa.

Fiat Be-Free continua ad ottenere un grandissimo successo. Infatti il celebre servizio di noleggio che negli scorsi mesi è stato lanciato da Fiat e Leasys, società di noleggio che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles, dopo 500 e Tipo ha deciso di estendere il servizio a lungo termine dedicato ai privati, anche al Crossover Fiat 500X. Dopo 500 infatti anche Fiat Tipo ha ottenuto oltre mille ordini, questi numeri hanno fatto decidere ai responsabili della principale casa automobilistica italiana di estendere l’offerta anche al nuovo crossover prodotto nello stabilimento di Melfi assieme a Jeep Renegade.

Fiat Be-Free il successo continua oltre mille ordini per Tipo

Del resto Fiat Be-Free è una proposta che essendo dedicata a chi vuole usufruire di una vettura nuova ma senza doverla acquistare e dover pagare bollo, tagliando, revisione, assicurazione etc. sta incontrando il gradimento di numerosi clienti. Si ipotizza che estendendo questa proposta anche ad un veicolo molto popolare come Fiat 500X gli ordini dovrebbero poter crescere ulteriormente ed in maniera esponenziale. Questo fa ipotizzare che nei prossimi mesi il noleggio a lungo termine possa essere previsto anche per altre auto che compongono la gamma della più importante casa automobilistica italiana. 

Be-Free si estende anche al crossover 500X

Il Be-Free è disponibile in tutte le concessionarie del brand in Italia, per quanto riguarda la 500X, la proposta riguarda il modello con propulsore Multijet da 95 cavalli con allestimento Pop Star che viene proposto con un canone fisso di 269 euro al mese. Ricordiamo che la proposta non prevede alcun anticipo e vale per 48 mesi e 60 mila chilometri. Al pari di quanto avviene con 500 e Tipo, anche in questo caso è possibile restituire l’auto dopo 13 mesi senza alcuna penalità da pagare. L’offerta prevede e comprende assicurazione RCA, bollo, App di infomobilità, assistenza stradale e gestione da smartphone di tutti i servizi legati all’auto grazie a Leasys App.

Leggi anche: Alfa Romeo: il piano di resurrezione di Bigland per il Biscione

Fiat Be-Free anche il Crossover Fiat 500X si potrà avere attraverso la nuova formula del noleggio a lungo termine
Fiat Be-Free anche il Crossover Fiat 500X si potrà avere attraverso la nuova formula del noleggio a lungo termine

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio base: le foto spia della versione normale

Se si sceglie il Be-Free Plus anche i danni sono compresi

Qualora il cliente decida di scegliere la formula integrata BE-FREE PLUS, oltre a quanto previsto dalla formula Be-Free questa comprende anche eventuale riparazione danni, furto, incendio e manutenzione ordinaria e straordinaria. Per poter usufruire di questa opzione però sarà necessario pagare un canone da 369 euro al mese.