Jeep presto introdurrà un Suv compatto per l’India

Negli scorsi mesi i veicoli di Jeep hanno debuttato sul mercato indiano. Questi modelli hanno subito incontrato il gradimento dei clienti del grande paese asiatico, nonostante prezzi molto elevati per quelle che sono le medie del paese. Nel tentativo di lasciare il segno in India, la casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles introdurrà sul mercato nuovi modelli con prezzi più abbordabili per quel paese. Mike Manley, responsabile del marchio Jeep, ha dichiarato al Los Angeles Motor Show che l’India è un mercato importante per l’azienda e un centro di produzione globale per i mercati con guida a destra.

Jeep: in India suv compatto di 4 metri nei prossimi anni

Jeep sta progettando l’introduzione di un SUV compatto che dovrebbe essere  proposto sul mercato a prezzi veramente competitivi. Si vocifera che questa automobile possa avere un prezzo vicino a quello che nel paese indiano ha la Ford EcoSport. Inoltre, il veicolo compatto dalla casa automobilistica americana aiuterà il brand americano di Fiat Chrysler Automobiles anche a competere contro la popolare Duster del venditore francese Renault.

I piani del brand automobilistico del gruppo diretto dal numero uno Sergio Marchionne, sono in fase iniziale per ora e quindi i dettagli tecnici non sono ancora disponibili in questo momento. Se lanciato, il veicolo sarà il più piccolo SUV nella gamma di prodotti della società statunitense. Ci sono molte probabilità che esso potrebbe essere sotto i quattro metri di lunghezza, il veicolo in questione, a quanto pare, potrà anche beneficiare di bassa accise, contribuendo in tal modo a garantire un prezzo molto aggressivo.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Veloce: il render di Laco Design arriva su Facebook

fca goiana jeep
Jeep punta forte sull’India, nei prossimi anni arrivano nuovi modelli tra cui un Mini Suv da 4 metri

Leggi anche: Fiat Chrysler Melfi: cresce la preoccupazione per la fine della Punto

Fiat Chrysler e Tata Motors annunciano nuova collaborazione

Nel tentativo di generare volumi per il marchio Jeep nel paese, Fiat Chrysler Automobiles e Tata Motors hanno deciso di rafforzare la loro collaborazione per migliorare la tecnologia, il motore e la condivisione di tecnologia. Entro la metà del 2017,  secondo i  piani del gruppo italo americano in India avverrà l’introduzione della nuova Jeep Compass. Questa sarà realizzata nell’impianto di Ranjangaon di Pune che potrà iniziare la produzione già a partire dalla seconda metà del 2017. Questo sarà il quarto impianto di produzione della società con gli altri tre con sede in Cina, Brasile e Messico.

  • PIERANGELO FAE

    La tata, proprietaria di land rover , contribuisce alla crescita della diretta concorrente a livello mondiale