Alfa Romeo Stelvio: le ultime foto spia mostrano camuffamenti più leggeri

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: le ultime foto spia prima della sua presentazione ufficiale che avverrà il 16 novembre alle 18.15 italiane

La prossima Alfa Romeo Stelvio è stata avvistata nelle scorse ore con un camuffamento più leggero che offre la migliore visibilità fino a questo momento trapelata del suo aspetto esteriore. L’ultimo avvistamento così come messo in evidenza anche da Autocar.com mostra chiaramente la linea coupè del tetto il lungo cofano e le dimensioni da Suv medio del nuovo Alfa Romeo Stelvio. Anche la forma delle luci posteriore mette bene in evidenza come questo modello presenti numerose similitudini con la berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia. Alfa Romeo Stelvio sarà presentato tra 6 giorni in occasione del Los Angeles Auto Show. Non sappiamo ancora se sarà presentato nella sua gamma al completo o solo in alcuni suoi modelli.

Alfa Romeo Stelvio: leggere camuffature nelle ultime foto spia

Qualcuno ipotizza che potrebbe accadere la stessa cosa avvenuta con Alfa Romeo Giulia e cioè la presentazione del solo modello top di gamma Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, mentre il resto dei modelli sarà mostrato al Salone auto di Ginevra. Non sappiamo però se le cose stanno veramente così, questo lo scopriremo al solito alla fine in quanto i dirigenti del Biscione per il momento tengono le bocche cucite su quella che sarà una delle presentazioni più importanti nel mondo dei motori per quanto riguarda il 2016.

In vendita nel primo trimestre del 2016

Questo modello cosi come vi abbiamo rivelato gli scorsi giorni verrà messo in vendita nel primo trimestre del 2016, cosi come confermato dal numero uno del brand di Arese, Reid Bigland. Molto probabilmente, come informa Automotive news questo esordio avverrà in contemporanea con gli Stati Uniti a differenza di quanto avvenuto con la berlina Alfa Romeo Giulia. Il Ceo di Alfa Romeo dice anche che questo Suv sarà molto sportivo e dunque sarà pensato per garantire prestazioni davvero convincenti a chi avrà il piacere di mettersi alla sua guida.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: eletta auto più bella, ha vinto il premio Volante d’Oro 2016

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: le ultime foto spia mostrano in maniera più evidente le linee del nuovo suv grazie a camuffamenti più leggeri

Leggi anche: Alfa Romeo: Autocar parla di 9 nuove vetture per il Biscione entro il 2020

Per Bigland un Suv Alfa ormai non è più un sacrilegio

“La ragione per cui la gente comprerà il nostro SUV di medie dimensioni è perché essi apprezzeranno molto la dinamica di guida sportiva e fluida” ha detto Bigland ad Autocar la scorsa settimana. “Ogni nuova vettura  che Alfa Romeo realizza, deve garantire ottime prestazioni e questa macchina non vi deluderà.” Bigland ha detto che l’arrivo di questo SUV di medie dimensioni, il cui nome Alfa Romeo Stelvio deve  ancora essere ufficialmente confermato dal Biscione, è qualcosa che riflette la domanda del mercato. “Il mondo intero sta gravitando  attorno ai SUV. Alcuni anni fa un SUV del Biscione sarebbe stato un sacrilegio, ma ora invece ha perfettamente senso”, ha spiegato. “Il nostro compito è quello di tenere d’occhio le preferenze dei consumatori e dare alla gente quello che vogliono.”

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: il 16 novembre la presentazione al Los Angeles Auto Show
I motori in comune con Alfa Romeo Giulia

Gli addetti ai lavori ritengono che Alfa Romeo Stelvio condividerà i suoi motori con la berlina Giulia, il che significa che motori diesel da 2,2 litri e benzina 2.0 litri hanno più probabilità di essere disponibile in varie tipologie Il 3.0 litri V6 twin-turbo dovrebbe essere messo a disposizione nella top di gamma Quadrifoglio. All’interno, il modello è probabile che avrà un cruscotto che ricorda molto da vicino quello di Alfa Romeo Giulia.  Tra 6 giorni esatti sapremo se queste voci troveranno conferma nella realtà delle cose oppure no.

 

  • Blackimp

    si va beh ormai è talmente evidente che lo posso disegnare anch’io a mano

  • Alessandro

    Ormai è chiara la sua linea! SarÀ un Alfone …

  • don vito

    3.0 V6 diesel???