Fiat Chrysler Brasile: le vendite crescono del 14.85% nel mese di ottobre 2016

di -
Fiat
Fiat

Le vendite di veicoli targati Fiat Chrysler Brasile sono cresciute bene nello scorso mese di ottobre. Infatti nel mese appena concluso, cosi come indicano i dati ufficiali provenienti dal paese verde oro, le consegne del gruppo diretto dal numero uno Sergio Marchionne sono state pari a 15.052 unità. Questo significa che il gruppo italo americano ha conseguito un incremento del 14,85 per cento rispetto a quanto effettuato nel mese precedente. Questa è la più forte crescita per il mese tra le case automobilistiche presenti in quel mercato, secondo i dati diffusi lunedì 7 novembre dall’Associazione Nazionale Costruttori di veicoli (Anfavea).

Fiat Chrysler Brasile un bel risultato per il gruppo di Sergio Marchionne

Considerando le vendite di Fiat Chrysler Automobiles nel suo complesso, l’incremento rispetto ad ottobre 2015 è stato pari a 13.83 per cento. Ricordiamo che oltre a Fiat, Fiat Chrysler Brasile comprende anche brand quali Chrysler, Dodge e Jeep. Si tratta di un buon risultato, probabilmente anche dovuto al buon exploit di alcuni nuovi modelli con in primis il Pick Up Fiat Toro, che in ottobre è stato il veicolo commerciale leggero più venduto in Brasile davanti a Fiat Strada.

Molto bene ancora una volta anche il crossover Jeep Renegade, che continua a regalare buone soddisfazioni alla celebre casa automobilistica americana di FCA. Il mercato brasiliano ultimamente non ha regalato grandi soddisfazioni a Fiat Chrysler e dunque questo risultato fa ancora più piacere in quanto arriva in un momento in cui il gruppo italo americano non è più forte come un tempo nel grande paese sudamericano.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: grande curiosità sui dati di vendita di ottobre 2016

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler Brasile: vanno bene le cose in ottobre con una crescita notevole

Leggi anche: Ferrari: guadagni record nel terzo trimestre del 2016 grazie a Maserati

Fiat Chrysler Brasile: ecco come si comportano le rivali GM e Volkswagen

Dobbiamo anche segnalare che sempre nel mercato auto del Brasile di ottobre, oltre all’ottimo incremento di Fiat Chrysler Brasile, si è registrato un aumento anche per General Motors, con un totale di 25.713 unità consegnate nel mese, rispetto alle 23.975 nel mese di settembre, una crescita del 7,24 per cento. Invece Volkswagen, ha avuto un aumento del 1,93 per cento. A questo punto i dirigenti di FCA credono che l’anno che non era iniziato nel migliore dei modi in Brasile possa invece concludersi in maniera positiva. vedremo se realmente le cose andranno così oppure questo è destinato a rimanere un mero auspicio.