Fiat Chrysler Automobiles: in Germania ad ottobre vendite in flessione

di -
Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles ad ottobre in Germania perde quota in un mercato che comunque nel suo complesso dimostra di essere in calo. Nel paese tedesco infatti ad ottobre 2016 il mercato auto interno è sceso del 5,6 per cento rispetto allo stesso mese del 2015. Fiat Chrysler Automobiles però riesce a fare peggio, calando del 6,8 per cento rispetto a quanto ottenuto un anno prima.

La quota di mercato che attualmente il settimo gruppo mondiale vanta nel paese tedesco è pari al 2 per cento, grazie a 5.330 unità. Questi dati sono ufficiali e provengono dalle statistiche di Kba, che in parole povere, sarebbe la Motorizzazione tedesca.

Fiat Chrysler Automobiles: scende Jeep sale Alfa Romeo

Entrando maggiormente nel dettaglio, ci accorgiamo che ad esempio Jeep scende del 13,8 per cento ad ottobre a 1.140 unità, mentre Alfa Romeo è in crescita del 79,2 per cento grazie a 380 auto immatricolate. Prendendo invece in considerazione i primi 10 mesi dell’anno, possiamo anche notare che il mercato tedesco è cresciuto quasi del 5 per cento.

Fiat invece ha incrementato le proprie unità vendute di oltre il 10 per cento, Jeep è rimasta praticamente invariata e Alfa Romeo è cresciuta invece del 44,4 per cento, con 3.419 automobili. Dunque il bilancio complessivo dei brand di Fiat Chrysler Automobiles in questi primi 10 mesi dell’anno per quanto riguarda il paese tedesco è comunque positivo, nonostante un mese di ottobre non bello. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Us Spec: la recensione di Top Gear

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles: la situazione del gruppo italo americano del Ceo Sergio Marchionne in Germania ad ottobre 2016

Leggi anche: Fiat Chrysler: grazie soprattutto a Jeep e Maserati, in Spagna cresce del 38%

Ecco come si comportano le rivali di Fiat Chrysler Automobiles in Germania

Nel mercato tedesco, sempre per quanto concerne ottobre 2016, il primo gruppo in assoluto nel settore automotive rimane Volkswagen con una quota al 18,8 per cento in ottobre. L’azienda tedesca però non sorride, visto che le sue immatricolazioni sono in calo del 19,7 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il calo invece è dell’11,9 per cento per Volkswagen se si guarda l’intero anno. Mercedes con una quota al 9,5 per cento nel mese si piazza al secondo posto tra le case che hanno venduto più auto in Germania ad ottobre 2016. Anche per Mercedes però le vendite sono  in calo del 2,4% rispetto a 12 mesi fa, mentre nei 10 mesi dell’anno +8,8% per la casa della Stella. Audi infine è terza con una quota pari all’8,9 per cento e vendite in calo del 2,9 per cento.