Alfa Romeo Stelvio: AutoBild immagina così il primo Suv nella storia di Alfa

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: il render di AutoBild

Alfa Romeo Stelvio, futuro rivale di Audi Q5, BMW X3 e Mercedes GLC, si prepara al debutto che avverrà al Los Angeles Auto Show il prossimo 16 novembre. Si tratta di un avvenimento importante nel mondo dei motori, come dimostra il fatto che ormai da mesi tutta la stampa specializzata del mondo si occupa di questo veicolo, destinato a modificare una volta per tutte il segmento ‘D’ della categoria Suv, che da adesso in poi dovrà fare i conti con la presenza di un veicolo targato Alfa Romeo, che per la prima volta fa il suo esordio in questa categoria.

Alfa Romeo Stelvio: l’ipotesi di AutoBild

Oggi vi vogliamo mostrare un render di Alfa Romeo Stelvio pubblicato da ‘AutoBild’ negli scorsi giorni. Si tratta di un’ipotesi stilistica molto interessante che nei giorni scorsi ha fatto letteralmente il giro del mondo grazie al web e alla condivisione dei tantissimi fan della gloriosa casa automobilistica del Biscione. Si tratta di un render che immagina Alfa Romeo Stelvio come un suv con un’immagine estetica molto forte, pronto a dare battaglia ai quotati rivali tedeschi, che come vi dicevamo all’inizio di questo articolo saranno Audi Q5, BMW X3 e Mercedes GLC. 

A fine novembre parte la produzione a Cassino

Sempre a proposito di Alfa Romeo Stelvio, ricordiamo che questo avrà molto in comune con la berlina Giulia a cominciare dal design. Verrà realizzato sulla stessa piattaforma modulare ‘Giorgio’, su cui Fiat Chrysler ha investito moltissimo. Lo Stelvio, primo suv nella storia del Biscione sarà prodotto presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Cassino a partire dalla fine del prossimo mese di novembre. La sua commercializzazione, così come confermato dall’amministratore delegato Reid Bigland avverrà entro il primi 3 mesi del 2017.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: negli Usa primi test drive per la stampa specializzata

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio: il render di AutoBild

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Station Wagon: un’idea che piace a molti

La versione Quadrifoglio costerà circa 80 mila euro

Per quanto riguarda i prezzi del nuovo Alfa Romeo Stelvio, questi dovrebbero partire da 40 mila euro, mentre la versione top di gamma Quadrifoglio costerà 80 mila euro circa e avrà lo stesso motore della Giulia Quadrifoglio. Quest’ultima, così come confermato da Reid Bigland, tenterà di fare il giro di pista record al Nurburgring nel corso della prossima primavera. Il 16 novembre prossimo sapremo tutta la verità su uno dei modelli più attesi nel mondo dei motori degli ultimi anni.