Maserati GranTurismo 2018: il render su base del concept Alfieri

Maserati GranTurismo 2018
Maserati GranTurismo 2018: il render su base del concept Alfieri

Nei giorni scorsi i dirigenti della casa del Tridente hanno confermato un altro ritardo per quanto riguarda l’arrivo sul mercato della coupè Maserati Alfieri. Questo modello infatti non arriverà prima del 2020. Questo in quanto prima la società italiana prevede di procedere all’aggiornamento di una delle sue vetture più celebri.

Ci riferiamo naturalmente alla Maserati GranTurismo 2018, che utilizzerà una nuova piattaforma rispetto a quella del modello, attuale alleggerita grazie all’utilizzo di nuovi materiali. Si prevede che questa auto possa arrivare nel 2018. Uno dei grandi cambiamenti che questo modello porterà con se’ riguarderà l’estetica, che sicuramente sarà fatto sulla falsariga di quanto avvenuto con la nuova Maserati Ghibli e anche con il Suv Maserati Levante .

Maserati GranTurismo 2018: il render di Omniauto

Oggi però vi vogliamo segnalare il rendering di Maserati Granturismo 2018 pubblicato nelle scorse ore da OmniAuto , basato sul concept di Maserati Alfieri. Questo render, così come appare abbastanza evidente, immagina la nuova generazione di questa vettura simile nello stile sia al concept Alfieri ma anche al design di Levante e nuova Ghibili.

Il render è evidente come sfrutti alcune delle caratteristiche introdotte dai recenti modelli del costruttore, che dunque comporta un frontale  molto più sportivo rispetto al modello attuale e con una  calandra gigante con doghe verticali con il logo nella zona centrale. Una linea più stilizzata rispetto a quella del modello di oggi.

Maserati GranTurismo 2018: continuerà ad avere uno stile sobrio ed elegante

Maserati vuole continuare ad avere uno stile sobrio ed elegante con il design dei suoi nuovi modelli, ma continuando a spingere anche sul versante della  sportività. Un concetto che dovrebbe essere utilizzato anche per la nuova Maserati GranTurismo 2018, che infatti dovrebbe presentare una  linea semplice e angolare.

Il nuovo modello rimane con le stesse misure del precedente e dunque misurerà  4,9 metri di lunghezza, e immetterà al suo interno il nuovo  touch screen da 8,4 pollici per accogliere tutti i comandi  abbandonando i pulsanti fisici.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: negli Usa primi test drive per la stampa specializzata

Maserati GranTurismo 2018
Maserati GranTurismo 2018: il render su base del concept Alfieri

Leggi anche: Maserati Levante protagonista della crescita di FCA nel terzo trimestre

Per quanto riguarda le motorizzazioni, al momento non ci sono molti dettagli attendibili, ma  la Maserati GranTurismo 2018 dovrebbe avere un motore in grado di superare i 500 CV di potenza approfittando  della presenza in gamma del V8 3.8 – litri twin – turbo Ferrari. Questo è un propulsore attualmente utilizzato nella Quattroporte GTS, e potrebbe garantire 50 cv in più rispetto al modello attuale.

Maserati attualmente ha rilasciato pochi dettagli ufficiali su questo nuovo modello. Una delle poche cose che sappiamo con certezza è che la  nuova piattaforma su cui si sta sviluppando il modello, che sarà  condiviso con l’Alfieri e altri modelli, si distingue fuori per  una maggiore leggerezza nella sua costruzione. Pertanto,  questo non solo migliorerà la potenza, ma anche il suo peso, e tale combinazione è fondamentale per fornire le  migliori prestazioni.

  • PIERANGELO FAE

    Bellissima, complimenti…