Alfa Romeo Giulia Station Wagon: un’idea che piace a molti

Alfa Romeo Giulia Station Wagon
Alfa Romeo Giulia Station Wagon

Ieri sul web si è sparsa la notizia che, contrariamente a quanto indicato in precedenza, Alfa Romeo Giulia Station Wagon, potrebbe realmente arrivare sul mercato. L’indiscrezione è stata diffusa da Automotive News Europe, ma è stata ritenuta credibile da gran parte degli addetti ai lavori e dalla stampa specializzata italiana e straniera. Dunque sembra proprio che un’Alfa Romeo Giulia Station Wagon, contrariamente a quanto si era pensato in un primo momento, arriverà per davvero. Questa notizia ha scatenato la gioia dei numerosi fan del Biscione ed in particolare di tutti coloro nei  quali la speranza di vedere un simile veicolo non si era mai del tutto sopita.

Alfa Romeo Giulia Station Wagon: a fine 2017 arriva sul mercato?

Non solo, si vocifera anche che questo avverrà molto presto, si parla della fine del 2017. Questo significa che il modello in questione, sarà uno dei prossimi ad arrivare dopo Alfa Romeo Stelvio nella gamma del Biscione. Probabilmente però come vi abbiamo anticipato in un altro nostro articolo questa particolare versione di Giulia dovrebbe arrivare solo per il continente Europeo. Il motivo è che le versioni Station Wagon vendono solo nel vecchio continente, mentre negli altri i clienti preferiscono i Suv o i Pick Up.Questi sono graditi soprattutto in italia e Germania dove ancora oggi questa tipologia di automobile va per la maggiore.

Obiettivo: fare crescere ulteriormente le immatricolazioni in Europa

Proprio questo era il motivo per cui i dirigenti del Biscione ed in primis il numero uno Sergio Marchionne, avevano deciso di non produrre questa auto. Ma a quanto pare le cose sembrerebbero essere cambiate. Probabilmente le ottime vendite della berlina di segmento ‘D’ in Europa hanno convinto Marchionne e soci a produrre anche un’Alfa Romeo Giulia Station Wagon, con la speranza di far crescere ulteriormente le vendite in un segmento di mercato considerato come strategico dai dirigenti di Fiat Chrysler Automobiles. Forse anche le richieste di numerosi clienti italiani e no in questi mesi potrebbero aver fatto cambiare idea ai vertici di FCA.

Leggi anche: Fiat Chrysler: le buone notizie dal terzo trimestre la fanno salire in Borsa

 giulia sportwagon
alfa romeo giulia sportwagon

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio 2016: nuova foto spia dal web

La notizia comunque deve ancora essere confermata da Alfa Romeo

Ovviamente la notizia non ha ancora i crismi dell’ufficialità e dunque tutto potrebbe cambiare nelle prossime ore. Al momento però registriamo il silenzio dei dirigenti della storica casa automobilistica del Biscione che non hanno voluto smentire o confermare questa voce, che comunque è stata riportata anche dalla stampa nazionale più quotata. Alfa Romeo Giulia Station Wagon potrebbe essere dunque un modello che specialmente in Italia potrebbe consentire al Biscione di incrementare le vendite e raggiungere con maggiore facilità l’obiettivo delle 400 mila immatricolazioni annue, che ricordiamo secondo il numero uno di Fiat Chrysler va raggiunto entro la fine del 2018.

  • Stefano Maggi

    Un carro funebre veloce.

    • Paolo Guidi

      Di sicuro il più bello !

  • Francesco Vassallo

    Molto bene! La Giulia SW è l’erede della 156 SW e della 159 SW due auto bellissime e di successo. Se ne vedono ancora tante.

  • don vito

    Era tempo….non so cosa pensavano?

    • naja

      …che i soldi non bastassero per potersi permettere ancora un’ auto solo per l’ Europa (oltre a MiTo e Giulietta, che per il momento ancora ci sono, e sicuramente non portano tanti soldi).
      se quasi tutte le marche del gruppo vendono bene, e per piú di qualche modello importante le vendite superano abbondantemente le previsioni, possono succedere anche miracoli o quasi, se ci son soldi c’ é speranza.

  • Doriano Battagin

    sarebbe davvero un ottima scelta ma ci sono persone più qualificate di me per decidere se produrlo oppure no. Mi piacerebbe per non lasciare nulla alla concorrenza, sono convinto che molti apprezzerebbero tale scelta

  • COTRONEO

    Logico che si fa quanda §à% delle machine di questa categoria sono delle sw. Cosi si potranno vedere piu Giulia che serie 3. Pero per favore fatte che non sia come questorender in blu che e fa pensare a l`’ultima Croma che non si poteva dire che era una gran bella machina.

  • Paolo Guidi

    Giusta decisione, una macchina come la Giulia non può prescindere da una verione sportwagon visti gli ottimi risultati di vendita di 156 e 159 . Perfetto !!

  • Sandro Moretti

    Mamma mia che orrore!!! Certo che quella rossa sembra veramente un carro funebre.