Ferrari F12 M: il video spia del prototipo dell’erede della F12 Berlinetta

Ferrari F12 M
Ferrari F12 M

Ferrari F12 M sarà la vettura che prenderà il posto nella gamma della casa automobilistica di Maranello della Ferrari F12 Berlinetta nel futuro prossimo. Questo modello dunque è particolarmente atteso da tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti della casa del Cavallino Rampante. Oggi vi segnaliamo che nelle scorse ore sul web è apparso un video spia che mostra un prototipo di Ferrari F12 M, dove M sta per modificata in veste camuffata.

Il filmato che vi proponiamo in questo articolo è stato pubblicato su Youtube lo scorso 25 ottobre 2016, dall’utente 356Daly. Questo prototipo, secondo quanto raccontano i testimoni oculari, sarebbe stato ripreso nelle strade vicino a Maranello. Questo modello, ribattezzato Ferrari F12 M molto probabilmente potrebbe essere presentato sempre a Ginevra, nel corso della prossima edizione del Salone dell’automobile che si svolgerà in marzo.

Ferrari F12 M: la vedremo al Salone auto di Ginevra?

Si tratterebbe dell’anteprima assoluta in attesa del suo sbarco sul mercato. Al momento il nome non è ancora confermato, non si sa dunque se verrà scelto realmente Ferrari F12 M come nome definitivo oppure questo sarà cambiato al momento del suo debutto. Comunque secondo i soliti bene informati più che di un modello nuovo si dovrebbe trattare di una sorta di facelift assai corposo, della F12 berlinetta con la versione aggiornata del 6.2 V12. Un propulsore che dovrebbe garantire una potenza di circa 780 Cavalli, ben 40 cavalli in più dell’attuale F12 Berlinetta. Insomma una vettura di tutto rispetto che obbiettivamente non potrà che far parlare di se’ nel mondo dei motori nel momento in cui esordirà.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio 2016: nuova foto spia dal web

Leggi anche: Fiat Chrysler mostra sul web cinque dei suoi Concept di SEMA 2016

Ferrari F12 M: componenti in comune con F12 TDF e GTC4

Numerose componenti di Ferrari F12 M potrebbero derivare dalla F12 TDF, ovvero la versione più prestazionale della gamma, che ricordiamo è stata portata sul mercato in edizione limitata di appena 799 esemplari. La Plancia Dual Cockpit dovrebbe derivare invece dalla GTC4 Lusso, al pari anche del display touchscreen da 10,25 pollici, uno strumento che si preannuncia davvero ricco di funzionalità. Vi aggiorneremo su eventuali novità che arriveranno nelle prossime settimane sulla futura Ferrari F12 M.