Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass: cresce l’attesa nel mondo per i 2 Suv

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass sono due delle novità più attese nel mondo dei motori di questo 2016. I due nuovi Suv di Fiat Chrysler Automobiles presto debutteranno ufficialmente. Per il primo suv nella storia della celebre casa automobilistica del Biscione il debutto dovrebbe avvenire il prossimo 16 novembre in occasione del Los Angeles Auto Show.

Alfa Romeo Stelvio: a breve la presentazione

Il Suv targato Jeep potrebbe essere mostrato in anteprima in occasione del Salone dell’auto di San Paolo in Brasile. Questi due veicoli, così come più volte confermato da Sergio Marchionne in primis ma anche da altri importanti dirigenti del gruppo italo americano, saranno vetture globali che verranno commercializzate praticamente in tutto il mondo.

Per quanto riguarda Alfa Romeo Stelvio, Audi Q5, Bmw X3 e Mercedes GLC saranno i suoi diretti concorrenti. I prezzi del primo suv del Biscione dovrebbero partire da 40 mila euro e arrivare agli oltre 80 mila della versione top Quadrifoglio. Questo veicolo avrà molto in comune con Giulia, piattaforma, motori e luogo di produzione, che sarà ancora una volta lo stabilimento Fiat Chrysler di Cassino.

Anche lo stile di Alfa Romeo Stelvio, da quello che si è intuito, ricorderà molto da vicino quello della nuova berlina di segmento ‘D’. Questo soprattutto per quello che concerne il frontale. Si tratterà di un Suv che si caratterizzerà per una forte connotazione sportiva e non a caso il numero uno del Biscione Reid Bigland parla di giro di pista record al Nurburgring come obiettivo.

Jeep Compass: la casa americana vuole conquistare nuove fette di mercato

Per quanto riguarda la nuova Jeep Compass questa nasce dalla stessa piattaforma di Jeep Renegade e Fiat 500X. Il nuovo Suv punta a far conquistare nuove fette di mercato alla casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles. Il veicolo viene prodotto in Brasile nello stabilimento FCA di Goiana nello stato di Pernambuco. Le prime immagini ufficiali che mostrano il suo aspetto definitivo sono state già pubblicate online nelle scorse settimane dalla stessa Fiat Chrysler Automobiles. Questa automobile va a sostituire nella gamma Jeep, Patriot e Compass e si colloca tra Renegade e Cherokee.

Leggi anche: Maserati Levante e Alfa Romeo Giulia protagoniste ad Auto e Moto d’Epoca

Nuova Jeep Compass 2017
Nuova Jeep Compass 2017

Leggi anche: Fiat Chrysler: il Movimento 5 Stelle si oppone alla cessione di Magneti Marelli

Obiettivo dare fastidio al leader di settore Nissan Qashqai

La nuova Jeep Compass sarà dotata di trazione integrale, ma alcune versioni avranno la trazione anteriore. I propulsori di questa nuova auto dovrebbero essere il 4 cilindri a benzina di 1400 cc MultiAir e il 1600 o 2000 cc MultiJet turbodiesel disponibili anche con il cambio automatico a 9 rapporti. Il concorrente che la nuova Jeep Compass metterà nel mirino sarà soprattutto il Nissan Qashqai, che attualmente domina il settore ma comunque l’obiettivo è anche quello di dare fastidio ai suv di fascia premium di Audi, Bmw oltre a Mercedes.