Fiat: A San Paolo nelle scorse ore fotografati numerosi prototipi in strada

fiat
Fiat foto spia San Paolo

Il fotografo Ricardo Rangel ha catturato diversi veicoli  targati Fiat in fase di test a San Paolo in Brasile. Tra i prototipi immortalati, tutte vetture pensate per il mercato brasiliano, vi erano due unità della futura compatta del marchio, il cosiddetto progetto X6H. C’era anche un Pick Up Toro, evidentemente in una nuova versione che vedremo in futuro e anche una probabile nuova versione di Fiat Mobi, tutte rigorosamente mimetizzate da pesanti camuffature. Era presente anche una Grand Siena che probabilmente stava testando il nuovo motore GSE 1.3, che uscirà sul mercato nel corso del 2017.

Secondo Rangel, i modelli X6H sono passati a grande velocità dalla stazione di servizio alla strada, questo fa pensare che si possa trattare dei modelli dotati di motore 1.6. Il progetto in questione è stato pensato dalla principale casa automobilistica italiana per la sostituzione delle attuali Fiat Palio e Punto, due auto ormai considerate alla fine del proprio ciclo produttivo.  Questo nuovo modello di cui al momento non è ancora noto il nome, dovrebbe essere equipaggiato sia con il Firefly 1.3 fino a 109 CV che con un propulsore E.torQ 1.6 o 1.8.

Fiat dovrebbe anche adottare una versione turbo della nuova GSE, che potrebbe far pensare alla possibilità che questo veicolo possa essere considerato come successore della Punto T-Jet, con un rapporto qualità prezzo che dovrebbe essere assai migliore di quello dei rivali. In Argentina, il cosiddetto progetto X6H avrà  anche la sua versione berlina, il cui progetto si chiama X6S.

La coppia dovrebbe essere integrata con un altro modello, quello che secondo i soliti bene informati potrebbe essere il successore del Pick Up Strada. Non sarebbe strano vedere in futuro un SUV compatto basato sul nuovo progetto, il che significherebbe un rafforzamento di Fiat in questo segmento, dove Jeep Renegade in Brasile sta già mettendo in luce il gruppo FCA. Del resto stiamo parlando di un segmento di mercato che va per la maggiore non solo in Brasile ma in tutto il mondo.

Leggi anche: Fiat, Alfa Romeo, Maserati e Jeep: le novità del Salone auto di Bucarest

Fiat
Fiat: nuovi modelli camuffati a San Paolo in Brasile. credits noticiasautomotivas.com

Leggi anche: Maserati Quattroporte e Alfa Romeo Giulia in Piazzale Uffizi a Firenze

Così come riporta Noticiasautomotivas.com, lo stile della vettura denominata attualmente come progetto X6H  dovrebbe avere uno stile improntato alla sportività, nonché un migliore uso dello spazio interno e la costruzione con materiali e processi migliori  per la qualità rispetto ai precedenti modelli di Fiat. Questo modello dovrebbe garantire inoltre anche una maggiore rigidità e sicurezza strutturale. L’intera linea di assemblaggio è pronta e in attesa del momento in cui partirà la produzione.

 

  • naja

    ottimo, speriamo non sia un modello solo per il Sudamerica…