AlfaRomeo Giulia, Stelvio e Alfetta, tutte le news del 19 ottobre

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Nel mondo dei motori si continua a parlare molto di Alfa Romeo Giulia, Stelvio e Alfetta. Si tratta di 3 delle principali novità per il rilancio di Alfa Romeo, che in questa maniera dovrebbe poter arrivare entro la fine del 2018 alle 400 mila immatricolazioni annue.

Questi sono almeno gli obiettivi prefissati dall’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. Il numero uno del gruppo italo americano non fa mistero di mettere al primo posto per la sua azienda proprio il rilancio della gloriosa casa automobilistica del Biscione. Oggi vi vogliamo segnalare in questo articolo le ultime novità che riguardano questi 3 veicoli.

AlfaRomeo Giulia ottiene prestigioso premio

Per quanto riguarda Alfa Romeo Giulia, diciamo subito che la berlina di segmento ‘D’ nelle ultime ore è nuovamente tornata alla ribalta nel mondo dei motori per un prestigioso riconoscimento ottenuto vincendo la concorrenza di ben 20 modelli. Ci riferiamo al premio di ‘Auto Europa 2017’ assegnato dall’Unione italiana dei giornalisti di automobili. Un premio prestigioso che ancora una volta mette in evidenza che la berlina del Biscione rappresenta una delle più importanti novità nel settore automotive degli ultimi anni. Sempre a proposito della Giulia segnaliamo che la nuova automobile del brand italiano di Fiat Chrysler è ordinabile anche nel Regno Unito con prezzi che partono da poco meno di 30 mila sterline. 

AlfaRomeo Stelvio: manca poco al suo debutto

Passando ad Alfa Romeo Stelvio, segnaliamo che si avvicina a grandi passi il momento del suo debutto ufficiale che avverrà tra poco meno di un mese al Los Angeles Auto Show. Il giorno esatto della sua presentazione, secondo quanto raccontano i soliti  bene informati dovrebbe essere il prossimo 15 novembre. Si tratta di un veicolo molto atteso che dovrebbe far fare l’atteso salto di qualità alle vendite del Biscione, in special modo in mercati considerati strategici come ad esempio quello degli Stati Uniti D’America. 

Alfa Romeo Alfetta un veicolo che fa sognare i fan del Biscione

Per quanto riguarda infine Alfa Romeo Alfetta, segnaliamo che negli ultimi giorni sul web si sono moltiplicati i render che provano ad immaginare come potrebbe essere l’aspetto estetico di questo modello destinato a far parlare a lungo di se’ appassionati e addetti ai lavori. Questi render pubblicati sui principali social network tra cui Facebook si sono diffusi a macchia d’olio tra i fan alfisti che aspettano con trepidazione di sapere come sarà realmente questa nuova automobile che rappresenterà il top di gamma per il Biscione nei prossimi anni.

Alfa Romeo Stelvio: un rendering apparso sulla pagina Facebook 'Alfa Romeo project 950' mostra quello che potrebbe essere l'aspetto definitivo del nuovo Suv.
Alfa Romeo Stelvio: un rendering apparso sulla pagina Facebook ‘Alfa Romeo project 950’ mostra quello che potrebbe essere l’aspetto definitivo del nuovo Suv.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio e nuova Jeep Compass: parla Gianluca Italia

Obiettivo raggiungere entro la fine del 2018 le 400 mila immatricolazioni

La vettura dovrebbe nascere su una versione allungata della piattaforma modulare ‘Giorgio’, la stessa utilizzata per tutte le altre vetture del Biscione ed in primis per Alfa Romeo Giulia. Questo modello dovrebbe arrivare nel corso del 2018 e servirà dunque a dare manforte per fare sì che possano essere raggiunti i traguardi stabiliti da Sergio Marchionne che di recente, per quanto riguarda la fine del 2018 ha ribadito che spera di raggiungere le 400 mila immatricolazioni annue. 

  • Paolo Guidi

    Dai ragazzi un po’ alla volta arriverano tutti quei modelli di cui la nostra amata Alfa erà rimasta orfana . Ancora un poco di pazienza e tutti i palati verranno soddisfatti .