Fiat Chrysler: negli Usa gli sconti sui Pick Up creano problemi a GM

di -
Fiat Chrysler Us
Fiat Chrysler Us

Fiat Chrysler Automobiles ha detto questa settimana attraverso i suoi rappresentanti che le vendite dei suoi Pick Up Ram sono saliti il mese scorso, con una crescita del 29 per cento rispetto a quanto avvenuto nello stesso mese del 2015. Questo incremento è arrivato in un mese in cui la maggior parte delle case automobilistiche hanno visto calare pesantemente le loro vendite negli Stati Uniti. Basti pensare che le immatricolazioni complessive di Fiat Chrysler Automobiles sono diminuite dell’1% sempre nel corso dello stesso mese.

Fiat Chrysler a settembre ha venduto tanti Pick Up negli Usa

L’aumento di Ram del 29 per cento ha fatto sì che Fiat Chrysler abbia venduto 47.792 pickup di Ram negli Usa il mese scorso. Questo è stato sufficiente al fine di garantire il superamento d parte di Ram delle vendite di Pick Up effettuate da General Motors nello stesso arco di tempo. Infatti Chevrolet Silverado  a settembre ha venduto 45.380 unità. Questo è un evento che non accade molto spesso negli Usa.

Non è difficile capire che il merito di questo exploit di Ram è degli incentivi che per tutto il mese di settembre 2016 Fiat Chrysler ha promosso per la vendita di tali veicoli. L’incentivo medio sui Pick Up Ram nel mese di settembre è stato di 7082 dollari, secondo i dati JD Power pubblicati da Bloomberg, si tratta dunque di uno sconto assai sostanzioso.

Gli sconti sostanziosi hanno incentivato le vendite dei modelli rimasti in magazzino

Gli incentivi sui pickup del resto negli Usa sono sempre più alti, ormai il mercato sembra funzionare così. Ma gli incentivi che Fiat Chrysler ha previsto per i Pick Up Ram il mese scorso sono stati superiori di circa il 30% di quelli proposti un anno fa. Si tratta, tra l’altro di incentivi molto più ampi di quelli previsti da Ford e General Motors nello stesso periodo. Questo ha fatto in modo che Fiat Chrysler conquistasse nuovi clienti tra coloro i quali sono maggiormente sensibili ai prezzi.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia base: sconto di 4.150 euro per tutto ottobre 2016

Fca Ram 1500
Fca il Pick Up Ram 1500

Leggi anche: Nuova Jeep Compass 2017: ecco dove verranno fatti gli interni

L’incremento nelle vendite dei Pick Up Ram è andato a discapito di General Motors

Questa situazione però sta facendo male alle vendite di General Motors ed in particolare del Pick Up Chevrolet Silverado che infatti è sceso di oltre il 15 per cento. I Pickup sono prodotti molto redditizi per tutte e tre le case automobilistiche di Detroit. Ma il guadagno delle vendite di Fiat Chrysler probabilmente è venuto  a mancare, in quanto lo sconto ha praticamente tagliato quasi tutto il profitto. In tanti si chiedono il motivo di questa scelta.

Il motivo di questa scelta di Fiat Chrysler deriverebbe dal fatto di avere troppi Pick Up Ram in magazzino, secondo quanto afferma ‘Automotive News’. In questi casi le scelte sono due: o fare sconti o ridurre la produzione. Fiat Chrysler ha scelto la prima strada. Il guadagno di Fiat Chrysler in questo settore nel mese di settembre sembra essere avvenuto in gran parte a scapito del Pick Up di General Motors Chevrolet Silverado. In molti adesso si aspettano una reazione di General Motors per i prossimi mesi con nuovi sconti.