Maserati: a settembre +115% nelle vendite di automobili in Italia

Maserati
Maserati

Maserati continua a stupire in positivo in questo 2016 appassionati e addetti ai lavori all’interno del mondo dei motori. Anche il mese di settembre appena trascorso infatti ha visto la celebre casa automobilistica del Tridente chiudere con risultati assai positivi rispetto a quanto avvenuto nello stesso periodo del 2015. Ancora una volta l’Italia si conferma come il primo mercato in Europa come numeri per il brand italiano del gruppo diretto dal numero uno Sergio Marchionne. Basti pensare che nel mese di settembre 2016 le auto targate Maserati vendute nel nostro paese sono state ben 294. Questo numero rappresenta un incremento notevole rispetto allo stesso mese del 2015: +115 per cento.

Un andamento delle vendite fortemente positivo per Maserati

Dobbiamo anche constatare che prendendo in considerazione i primi 9 mesi del 2016, le vetture Maserati vendute nel nostro paese sono state esattamente 1.345. Questo significa per il brand italiano di Fiat Chrysler Automobiles un incremento pari a +22 per cento rispetto a quanto ottenuto nello stesso lasso di tempo nel 2015. La crescita del celebre marchio originario di Modena comunque non è stato solo un caso italiano. Basti pensare che anche in Germania, Svizzera, Francia, Olanda, Belgio e Spagna l’andamento delle vendite della casa italiana è stato fortemente positivo per quanto riguarda il mese appena concluso.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: terza berlina più venduta dopo Audi A4 e Bmw Serie 3

Maserati
Maserati

Leggi anche: Fiat e Tim si rinnova la loro collaborazione, ecco le novità

Bene le vendite in tutto il mondo per Maserati

Prendendo in considerazione le vendite globali del marchio Maserati in questo mese di settembre 2016, ci accorgiamo che in tutto sono state 5.067 le automobili immatricolate. Questo dato rappresenta un incremento del  12 per cento rispetto ai primi 9 mesi del 2015.  Con 879 nuove  vetture vendute, a settembre la crescita media rispetto allo stesso mese dell’anno scorso è pari a +48 per cento.

Sicuramente dietro a questi risultati c’è l’esordio brillante del Suv Maserati Levante, ma non solo. Infatti molto bene stanno andando anche gli altri modelli della gamma, soprattutto dopo che questi sono stati proposti sul mercato con i nuovi aggiornamenti che hanno ritoccato i veicoli rendendoli più moderni e a passo coi tempi. Basti pensare alle nuove Maserati Quattroporte, e Ghibli, che si caratterizzano per numerose novità tra cui la presenza di un nuovo pacchetto di sistemi avanzati per l’assistenza alla guida.