Ferrari 458 Estremo, la creazione di DMC

Ferrari 458 1

Un tuner proveniente dalla Germania, chiamato DMC, ha presentato la nuova Ferrari 458 Estremo, in occasione dell’evento Top Marques Super Car Exhibition che si è tenuto a Montecarlo, in Francia, nel Principato di Monaco.

Ferrari 458 Estremo vuole semplicemente andare incontro a chi non si accontenta di una semplice Ferrari, ma preferisce un modello accattivante e molto particolare, che si discosta e non poco dalla versione originale Ferrari 458 Italia.

Le caratteristiche tecniche di Ferrari 458 Estremo

Ferrari 458 Estremo è un esemplare che già in partenza si presenta come una rarità, dal momento che ne sono stati prodotti appena 15 pezzi in tutto il mondo. Rispetto alla Ferrari 458 originale il peso è minore di circa 50-80 chilogrammi, grazie all’utilizzo di fibra in carbonio per vari componenti della vettura.

La principale novità di Ferrari 458 Estremo, come comunica DMC in fase di presentazione, è però nella potenza del motore, aumentata di ben 22 CV fino al totale di 592 CV. Con questi numeri, le prestazioni parlano di un’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in appena 3,1 secondi e velocità massima raggiungibile pari a 332 chilometri orari.

Ferrari 458 Estremo, i pro e i contro rispetto alla 458 Italia

I lati positivi di Ferrari 458 Estremo, rispetto alla classica 458 Italia, sono nella maggior potenza del motore e nella diminuzione del peso, già descritte in precedenza. D’altra parte, però, questo modello non andrà affatto incontro agli amanti della vera Ferrari, quella classica e senza troppe modifiche.

Foto Ferrari 458 Estremo